Trentasette nuovi casi positivi
Materiale sanitario

Si registrano 28 nuovi casi positivi e 16 guariti, nelle ultime ore, nel Nisseno, sul fronte Coronavirus. A certificare questi numeri è il consueto bollettino dell’Asp di Caltanissetta, fornito ieri sera.

Si registrano 28 nuovi casi positivi
Dati Covid-19 dell’Asp di Caltanissetta

Il report evidenzia che i pazienti positivi sono ora in isolamento domiciliare e sono così distribuiti, geograficamente: dieci sono di Niscemi, sette di Gela, quattro di Riesi, tre di Santa Caterina Villarmosa, due di Caltanissetta, uno di Villalba e uno di Milena.

Si registrano 28 nuovi casi positivi, ma anche sedici guarigioni. E sono così distribuite, territorialmente: dieci pazienti di Riesi, due di San Cataldo, due di Gela, uno di Mussomeli e uno di Niscemi.

In degenza ordinaria, nel frattempo, è stato ricoverato un paziente di Campofranco. Complessivamente, ad oggi (dati aggiornati a ieri sera), i casi positivi nel Nisseno sono 342. Di questi, 19 sono in Malattie infettive (un paziente è ricoverato fuori provincia) e uno in Terapia intensiva.

Infine, completiamo il quadro epidemiologico con i numeri comune per comune. Questi sono i dati ufficiali diramati dall’Asp di Caltanissetta, ovviamente.

Ad Acquaviva Platani, i casi positivi sono 19 (un paziente in Malattie infettive); a Butera 2 (un paziente è in Malattie infettive), a Campofranco 4 (un paziente in Malattie infettive), a Caltanissetta 30 (uno in Malattie infettive).

Snoccioliamo altri dati: a Gela i casi positivi sono 52 (due in Malattie infettive), a Mazzarino 3, a Mussomeli 21 (tre in Malattie infettive), a Niscemi 93, a Riesi 58 (sette in Malattie infettive), a San Cataldo 23 (un paziente in Terapia intensiva e un altro paziente in Malattie infettive), a Santa Caterina Villarmosa 9, a Serradifalco 8 (un paziente ricoverato fuori provincia), a Sommatino 2 e a Villalba 17 (due in Malattie infettive).

C’è stato, nelle ultime 24 ore, un boom di guarigioni a Riesi, ben dieci pazienti. Niscemi, con i suoi 93 casi positivi, rimane ancora il primo nei contagi nel Nisseno; segue poi Riesi con 58 (in netto miglioramento negli ultimi giorni) e Gela con 52.

Naturalmente gli altri comuni non menzionati nell’articolo sono a zero casi. Proseguono, frattanto, le campagne vaccinali in diversi paesi della provincia. Oggi, per tutto il giorno, ad esempio, senza prenotazione, somministrazione vaccinale a Serradifalco.

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: BARBARA ENRICHI: “IL CINEMA È LA MIA PASSIONE E GRANDE AMORE”

ESCE NUOVO ROMANZO THRILLER DI BARBARA BARALDI INTITOLATO “LULLABY, LA NINNA DELLA MORTE”