I casi positivi da Covid-19 sono 776
Materiale sanitario

Trentasette nuovi casi positivi nel Nisseno e 21 guarigioni nelle ultime 24 ore secondo il consueto bollettino dell’Asp di Caltanissetta. Nuove e numerose infezioni a Mussomeli (10), poi a Gela (8), analogamente nel capoluogo con altri 8 casi.

A ruota poi Niscemi con 4 infezioni, Riesi con 4 casi, Butera con 2 e San Cataldo con 1. In tutto, dunque, trentasette nuovi casi positivi al Sars CoV-2.

Un paziente, inoltre, di Niscemi e un altro di Butera sono stati ricoverati in degenza ordinaria.

Snoccioliamo anche i dati in merito ai guariti. Sono ventuno: sei di Riesi, cinque di Gela, tre di Serradifalco, tre di Mussomeli, uno del capoluogo nisseno, uno di Niscemi, uno di Acquaviva Platani e uno di San Cataldo.

Attualmente, in base ai nuovi numeri, le infezioni in provincia di Caltanissetta sono 537. Di questi, 25 sono pazienti ricoverati in Malattie infettive (uno è fuori provincia) e uno in Terapia intensiva.

Riaggiorniamo la mappa epidemiologica, comune per comune, dopo aver fornito gli aggiornamenti del contagio e delle guarigioni nel Nisseno.

Trentasette nuovi casi positivi
Reparto ospedaliero

Ad Acquaviva Platani, i casi positivi sono 16 (un paziente è in Malattie infettive); a Butera 21, a Campofranco 14 (un paziente è in Malattie infettive), a Caltanissetta 73 (tre i ricoveri in Malattie infettive), a Delia 7, a Gela 95 (sei in Malattie infettive), a Mazzarino 2, a Mussomeli 95 (due in Malattie infettive), a Niscemi 87, a Resuttano 2.

Ed inoltre: a Riesi 60 (sei in Malattie infettive), a San Cataldo 28 (un paziente in Terapia intensiva e due pazienti in Malattie infettive), a Santa Caterina Villarmosa 7, a Serradifalco 3 (un paziente è ricoverato fuori provincia), a Sutera 2, a Sommatino 1, a Vallelunga Pratameno 3 e a Villalba 21 (quattro in Malattie infettive).

Gela e Mussomeli, ad oggi, hanno più infezioni, in provincia di Caltanissetta con 95 casi ciascuno. Poi c’è Niscemi con 87, segue Caltanissetta con 73 e poi Riesi con 60. Questi i numeri più significativi del contagio nel Nisseno.

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: TANIA ZAMPARO: “SE DOVESSI VIVERE AL SUD, VIVREI IN SICILIA”

VIVIANA VIZZINI DA CALTANISSETTA A MISS UNIVERSO 2020