percorso della solidarietà
L'emporio della solidarietà

Un percorso di solidarietà importante tra Serradifalco e Canicattì. È stato infatti siglato un protocollo d’intesa tra l’associazione “Don Pino Puglisi onlus” di cui è presidente il sacerdote Salvatore Randazzo e l’associazione Vigili del Fuoco in Congedo (delegazione di Canicattì), presieduta da Massimiliano Buttelli.

percorso di solidarietà
L’auto dell’associazione

Una pregevole collaborazione in campo umanitario, dunque. Un supporto significativo “con i propri volontari e le proprie competenze”. Assistenza, cooperazione e collaborazione, per sintetizzare la “mission” delle due realtà. Ovviamente per aiutare il territorio più in difficoltà e bisognoso.

Tra le due associazioni, tuttavia, era in corso da tempo una collaborazione che adesso si rafforza. Un percorso di solidarietà veramente encomiabile. Padre Salvatore Randazzo, osserva: “Il nostro impegno è totale e a macchia d’olio coinvolgiamo numerose realtà. Le ringraziamo per la mano che ci danno per aiutare tutti. Come meglio si può. Abbiamo trattative in corso – conclude – con altre realtà, per migliorare la nostra risposta in favore dei più bisognosi”.

In questo periodico aggiornamento dei servizi erogati dall’associazione “Don Pino Puglisi onlus” in favore del territorio, “dobbiamo ringraziare”, dice al nostro microfono padre Salvatore Randazzo, “alcune ditte per il loro importante sostegno”. Tra le altre realtà, la rinomata ditta Zappalà per il latte (già in distribuzione). E poi, per le bevande “coca cola e fanta aranciata, la sede regionale di Catania della Coca Cola”.

Un’altra ditta famosa è la Tomarchio che ha donato cinquemila confezioni (lattine di limonata). Un “sentito ringraziamento”, aggiunge il sacerdote, “va a Pietro ed Emanuele Goio di Vicenza” per il riso omonimo, già distribuito alle famiglie.

Infine, un altro ringraziamento da parte dell’associazione va alla ditta del territorio Kora per l’olio extra vergine d’oliva. Sono piccole gocce di solidarietà che danno conforto e sollievo alle famiglie in difficoltà, a maggior ragione in questo brutto periodo di emergenza sanitaria da Covid-19.

MICHELE BRUCCHERI    

LEGGI ANCHE: SERRADIFALCO, LA SOLIDARIETÀ VA AVANTI CON IL VENTO IN POPPA

SERRADIFALCO, GRANDE SUCCESSO PER LA SERATA DI BENEFICENZA DELLA FIDAPA