il potere nei gesti
Luca Vullo in azione

Da ieri e per altri quattro giovedì “Il potere nei gesti” di Luca Vullo e Duccio Forzano (in esclusiva su Tv Loft). In tutto, cinque episodi (durata, per ciascuna puntata, venti minuti).

A condurre è il nisseno Luca Vullo. È divenuto l’Ambasciatore della gestualità italiana nel mondo in virtù della sua lunga esperienza di performer e formatore sull’argomento.

Come si sa, la nostra Italia è la Babele dei gesti e lui, allora, ha deciso di raccontare a tutti quello che ha imparato e scoperto dopo anni di esplorazione e confronto con la comunicazione non verbale a livello internazionale.

Nasce dunque il programma di intrattenimento “Il potere nei gesti” in cui Luca Vullo condurrà lo spettatore in questo viaggio alla scoperta della gestualità, con un taglio divertente, originale e divulgativo, parlando di quanto la comunicazione non verbale sia importante per tutti gli esseri umani e analizzando con ironia le differenze tra la gestualità italiana e quella degli altri Paesi.

Osservando il modo di comunicare di politici nazionali ed internazionali, e analizzandone espressioni del viso, gesti, posture e comportamenti, Vullo svelerà, in modo esilarante e leggero, i segreti che si celano dietro ai segni del nostro corpo, ma anche quanto sia fondamentale l’intelligenza emotiva nella nostra vita e come sia cambiata la gestualità a seguito della pandemia.

La puntata di ieri è intitolata “L’Italia è la Babele dei gesti”. Gli altri appuntamenti saranno “La passione degli italiani” (13 maggio), “Gestualità italiana vs resto del mondo” (20 maggio), “Il corpo non mente” (27 maggio) e “Italiani vs Covid-19” (3 giugno).

Per ulteriori informazioni, si può visitare il sito ufficiale www.lucavullo.com

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: DIECI ANNI DI “INCONTRI” SU «LA VOCE DEL NISSENO»