grande successo
Un gruppo dell'Aido di Canicattì con Gabriella Giarratana

Grande successo in occasione della Giornata nazionale “Aido del sì” anche a Canicattì. Si è registrata una grande affluenza di persone, una partecipazione attiva che soddisfa gli organizzatori locali.

grande successo
Un momento della Giornata dell’Aido

Non solo cittadini canicattinesi, ma anche dell’hinterland. Una buona semina, dunque. Tra i presenti, poi, anche il papà di Elide Cangialosi (il gruppo comunale dell’Aido è dedicato, appunto, alla figlia che a sette anni ha donato la vita ad altri bimbi in attesa di trapianto). Una grande emozione anche per il signor Angelo Cangialosi, quindi.

“Un sentito ringraziamento – dichiara al microfono de La Voce del Nisseno la dinamica presidente Gabriella Giarratana – a tutti i volontari del mio gruppo comunale Aido di Canicattì, ai soci, a tutti coloro i quali ci hanno permesso di raggiungere questo importante risultato”.

“La divulgazione dell’importanza della donazione degli organi – prosegue – ha raggiunto numerosi cittadini. La Giornata nazionale ‘Aido del Sì’ anche nella nostra città è andata al di sopra delle nostre aspettative con numerose adesioni”.

“Questa giornata – conclude Gabriella Giarratana – è stata ricolta anche a diffondere una novità assoluta in Aido. Da oggi, infatti, è possibile dichiarare la propria adesione ad Aido tramite Spid o firma digitale. Sono presenti anche altre novità nella nuova applicazione Aido. Si parte e si riparte con Digital Aido”.

Un grande successo, meritato, per il gruppo comunale guidato da Gabriella Giarratana. Hanno dato appuntamento ai cittadini nella villa comunale e davanti la chiesa San Diego. Una giornata di promozione a firma dell’Aido (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule).

MICHELE BRUCCHERI   

LEGGI ANCHE: ROSANNA – CHE ERA ALLA RICERCA DI UN DONATORE DI MIDOLLO OSSEO – È MORTA