I casi positivi da Covid-19 sono 776
Materiale sanitario

Risale la curva del contagio nel Nisseno. In base al report dell’Asp di Caltanissetta di ieri, vi sono altre 73 nuove infezioni. Numeri importanti.

I casi positivi sono così distribuiti: 21 nuovi pazienti di Caltanissetta, 14 di Mussomeli, 14 di Gela, 9 di Vallelunga Pratameno, 7 di Marianopoli, 3 di Villalba, 2 di Acquaviva Platani, 1 di San Cataldo, 1 di Sommatino e 1 di Milena.

Due pazienti sono stati ricoverati in degenza ordinaria. Si tratta di una persona di Gela e di un’altra di Marianopoli. Frattanto, è stato trasferito un paziente di Campofranco fuori provincia. I dimessi dal reparto di Malattie infettive sono tre: due pazienti di Villalba (guariti clinicamente) e un paziente di Mussomeli.

Passiamo ai guariti: sono dieci pazienti di Gela, sei di Mussomeli, quattro di San Cataldo, tre di Niscemi, due del capoluogo nisseno, due di Riesi e uno di Villalba.

Risale la curva del contagio in provincia di Caltanissetta che ora ha, in tutto, 763 casi positivi. Di questi, 23 sono pazienti ricoverati in Malattie infettive (tre sono ricoveri fuori provincia) e un paziente si trova in Terapia intensiva.

Risale la curva del contagio
Dati Covid-19 dell’Asp di Caltanissetta

Come facciamo quotidianamente, aggiorniamo il quadro epidemiologico (comune per comune), dopo il bollettino di ieri dell’Asp di Caltanissetta.

I casi positivi ad Acquaviva Platani sono 8 (un paziente è in Malattie infettive); a Butera 26 (un paziente in Malattie infettive), a Campofranco 16 (uno in Malattie infettive), a Caltanissetta 117 (due i ricoveri in Malattie infettive), a Delia 5, a Gela 240 (sette in Malattie infettive), a Marianopoli 9 (due pazienti in Malattie infettive), a Mussomeli 137 (tre in Malattie infettive e un paziente fuori provincia), a Niscemi 71 (uno in Malattie infettive), a Resuttano 1.

Ed infine: a Riesi 58 (tre in Malattie infettive e un paziente in Terapia intensiva), a San Cataldo 25 (uno in Terapia intensiva e uno in Malattie infettive), a Santa Caterina Villarmosa 6 (uno in Malattie infettive), a Serradifalco 2 (un paziente è ricoverato fuori provincia), a Sommatino 2, a Vallelunga Pratameno 24 e a Villalba 13 (due in Malattie infettive).

Risale la curva del contagio nel Nisseno. Mussomeli, Vallelunga Pratameno e Gela, ad esempio, incominciano ad avere numeri significativi. Non bisogna abbassare mai la guardia e aderire alle varie campagne vaccinali in corso anche nella nostra provincia. Dall’inizio della pandemia, infine, in provincia di Caltanissetta si sono registrate 300 vittime da Coronavirus.

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: ROBERTO LIPARI: «TRASFORMO L’ANSIA IN ENERGIA»