a serradifalco sono stati
Il sindaco Leonardo Burgio

Quarta giornata di vaccinazione a Serradifalco. È in programma, in paese, un altro importante momento di profilassi generale per domani. È infatti il turno degli over 12. Epicentro delle varie operazioni – di registrazione e somministrazione del siero – sarà via Sferrazza, dove è ubicato il poliambulatorio “Giuseppe Butera”. Al mattino sarà il turno dei richiami (dalle ore 9 alle ore 14) e nel pomeriggio (dalle ore 14 alle ore 20) il servizio sarà rivolto a tutti gli altri.

Quarta giornata di vaccinazione, dunque. A parte la tornata di domani, analoghe giornate sono state vissute dapprima il 13 maggio e poi il 28 maggio. Lo scorso 24 giugno, invece, la giornata era stata suddivisa in due segmenti: al mattino i richiami del 13 maggio per chi aveva ricevuto Pfizer e Moderna e nel pomeriggio un altro target di utenti. Di fatto, c’era stato l’abbassamento dell’età. Erano stati coinvolti gli over 30. Il sindaco Leonardo Burgio si era battuto strenuamente per questo fondamentale servizio in favore della collettività.

In occasione delle prime due giornate (13 e 28 maggio), ben seicento cittadini serradifalchesi si sono vaccinati. Domani, riceveranno l’inoculazione chi ha fatto la prima dose Pfizer e Moderna a fine maggio e chi ha ricevuto, sempre in quella circostanza, la prima somministrazione di AstraZeneca nelle scorse settimane.

Naturalmente, espletate queste tipologie si passerà a tutti gli altri cittadini. Il cronoprogramma prevede tutto ciò nel pomeriggio. Come si sa, non è necessaria nessuna registrazione. Bisognerà però compilare un modulo da sottoporre ai medici che provvederanno all’anamnesi.

Le ultime due volte, le operazioni sono risultate più spedite e ordinate. Agli utenti verrà infatti consegnato un biglietto numerato. Questa fase è coordinata dalla Croce rossa italiana che sin da subito è stata attiva ed efficiente, per rendere i vari momenti fluidi e perfetti. L’obiettivo è vaccinare il più possibile ed evitare inutili disagi e lunghe code.

quarta giornata di vaccinazione
Il teatro comunale

A poche ore dalla quarta giornata di vaccinazione a Serradifalco, tutto o quasi è pronto per vivere un momento all’insegna della profilassi che dà veramente ed efficacemente un brutto colpo al Coronavirus.

All’ingresso del poliambulatorio di via Sferrazza, vi saranno dei gazebo con il personale della Croce rossa italiana per dare una mano a chiunque ne avesse bisogno (ci sarà anche un punto ristoro). All’interno, personale dell’Asp di Caltanissetta per la registrazione, medici e infermieri per la somministrazione della dose vaccinale.

Come anticipato dal sindaco Leonardo Burgio, in collegamento dal teatro comunale “Antonio de Curtis”, con cadenza periodica l’ambulatorio vaccinale di via Sferrazza sarà a disposizione degli utenti. Come domani, per la quarta giornata di vaccinazione.

MICHELE BRUCCHERI     

LEGGI ANCHE: MILENA MICONI: “HO CAPITO CHE MI DIVERTIVO A STARE SUL PALCOSCENICO”