I nuovi casi positivi
Operatore sanitario

Numeri alti anche oggi, sul fronte Covid-19, nel Nisseno. Sono infatti 986 i nuovi casi positivi, secondo l’Asp di Caltanissetta.

Ancora Gela con numerose infezioni: ben 452. Quasi la metà. A ruota: Caltanissetta con 149, Niscemi con 89, San Cataldo con 80, Vallelunga Pratameno con 39, Mazzarino con 35, Mussomeli con 26, Riesi con 23, Sommatino con 20.

Ed ancora: tredici a Santa Caterina Villarmosa, undici a Serradifalco e undici a Campofranco, dieci a Marianopoli, nove a Villalba, sei a Delia, cinque a Montedoro, tre a Butera, tre a Resuttano, due a Milena.

Numeri alti anche oggi, sul versante Coronavirus. Ecco uno sguardo alle guarigioni. Sono 86 del capoluogo nisseno, 61 di Gela, 11 di San Cataldo, 6 di Butera, analogamente sei guariti a Delia e a Mazzarino, quattro a Niscemi, quattro a Resuttano, tre a Sommatino, due a Riesi, con un solo guarito i comuni di Montedoro, Vallelunga Pratameno, Campofranco, Sutera e Mussomeli.

Sono in tutto 194 i guariti, secondo il bollettino dell’Asp di Caltanissetta appena diramato. Dipaniamo gli altri dati odierni.

Nove pazienti sono stati ricoverati in degenza ordinaria: si tratta di cinque casi a Gela, tre a Caltanissetta, uno a Marianopoli. Sono stati dimessi frattanto – dalla degenza ordinaria – tre pazienti gelesi e uno di Mazzarino.

Numeri alti anche oggi
Dati Covid-19 dell’Asp di Caltanissetta

Si registrano, inoltre, tre vittime: sono due di Gela e una di Niscemi. Per completare il quadro, ad oggi vi sono 7.600 casi positivi nel Nisseno (66 in Malattie infettive – sette i ricoveri fuori provincia – e 9 in Terapia intensiva).

Ecco il nuovo aggiornamento epidemiologico, comune per comune.

Ad Acquaviva Platani i casi positivi sono 19, a Butera 58 (un paziente è ricoverato in Malattie infettive), a Campofranco 97 (un paziente è in Malattie infettive – fuori provincia), a Caltanissetta 1.401 (19 i ricoverati in Malattie infettive e uno fuori provincia).

A Delia sono 70 (un paziente in Malattie infettive), a Gela 3.811 (28 in Malattie infettive e sette in Terapia intensiva – un paziente fuori provincia), a Marianopoli 47 (un paziente in Malattie infettive), a Mazzarino 184, a Milena 12.

Ed inoltre: a Montedoro sono 19, a Mussomeli 288 (un paziente in Malattie infettive e due fuori provincia), a Niscemi 515 (due pazienti in Malattie infettive), a Resuttano 46 (un paziente in Malattie infettive).

Ed infine: a Riesi 153, a San Cataldo 439 (quattro in Malattie infettive e un paziente è ricoverato fuori provincia), a Santa Caterina Villarmosa 88, a Serradifalco 123 (tre in Malattie infettive e un paziente fuori provincia), a Sommatino 87 (un paziente in Malattie infettive), a Sutera 12, a Vallelunga Pratameno 81 (un paziente in Malattie infettive) e a Villalba 47.

Numeri alti anche oggi, sul fronte Covid-19 nel Nisseno. Ma pure quelli regionali sono significativi. Ecco i principali dati odierni diffusi dal Ministero della Salute e divulgati dalla Regione Sicilia.

Anche in Sicilia, oggi, numeri importanti. Sono 12.949 le nuove infezioni da Sars CoV-2. A fronte di oltre cinquantamila tamponi processati. La positività, in ambito regionale, è al 25%. Gli attuali positivi sono 111.777 con un aumento di 12.226 casi.

I guariti sono invece 708, mentre i decessi odierni sono 15 e portano il totale delle vittime a 7.682. Sul versante ospedaliero sono 1.261 ricoverati, con 74 casi in più rispetto alla giornata di ieri. In Terapia intensiva sono 138, un caso in più (sempre rispetto a ieri).

Sul fronte del contagio, numeri pesanti in quasi tutte le province siciliane. In primis, Palermo e Catania (ma anche Messina).

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: ECCO I NUMERI DEL CONTAGIO DA COVID-19 DI SERRADIFALCO

DATA SHEET INTERATTIVO
(Si Possono scaricare i dati)