Il gruppo musicale

Redazione Online – MUSICA. A guidare l’ensemble musicale è il sassofonista Pietro Santangelo. Il brano anticipa l’album. Il loro sound è di matrice jazz dalle influenze partenopee e afrobeat

Da un paio di giorni è disponibile sulle piattaforme Youtube e Bandcamp “Transe napolitaine”, la prima traccia del nuovo album firmato da Pietro Santangelo. Con il moniker PS5 il sassofonista, già membro degli Slivovitz, band italiana jazz/rock, e dei gruppi Fitness Forever e Nu Guinea.

Si appresta a pubblicare il secondo lavoro discografico per la prestigiosa label Hyperjazz Records. L’album sarà pubblicato anche in formato vinile 140Gr. ed avrà un’edizione limitata di colore “azzurro” che sarà possibile acquistare solo negli store di Napoli.

Il sound dei PS5 è di matrice jazz con influenze che attingono dalla tradizione partenopea e dal Nord Africa raggiungendo sonorità con radici afrobeat.

Ad accompagnare il debutto del nuovo corso dei PS5 è il videoclip, curato dalla fotografa Sabrina Cirillo, della traccia Transe napolitaine”. Un brano strumentale dal ritmo ipnotico che omaggia la città di Napoli e il suo popolo.

“Napoli è tutta un contrasto afferma Santangelo a La Voce del Nisseno (versione online) – attrae e respinge continuamente come in una danza. E’ uno splendido humus di culture e tratti somatici dal forte carattere, come il suo popolo che fa sua la forza trascinante della contaminazione e della diversità; restandone contemporaneamente impaurita”.