gioacchino comparato
Gioacchino Comparato

Gioacchino Comparato eletto sindaco di San Cataldo. Al ballottaggio, infatti, batte il candidato sindaco civico del centrodestra, il commercialista Claudio Vassallo. Con un risultato schiacciante: 61.9% contro il 38.1% (ovvero 5.041 voti contro 3.103 preferenze – sono state scrutinate tutte le 28 sezioni, ndr).

gioacchino comparato
Claudio Vassallo

L’affluenza definitiva, tra ieri ed oggi, si attesta appena al 33%. Ovviamente una bassa, scarsa partecipazione.

Gioacchino Comparato, avvocato, 43 anni, sposato e padre di due figlie, sostenuto da Partito democratico e Movimento Cinque Stelle al primo turno, nei giorni scorsi ha siglato l’apparentamento con il movimento “Le Spighe” al ballottaggio.

È vice presidente del Movimento consumatori Sicilia, componente del direttivo nazionale della medesima associazione e, attualmente, è anche responsabile dello Sportello regionale sul sovradimensionamento.

Comparato, candidandosi, aveva dichiarato: “Impegnarsi in politica, significa credere nella possibilità di cambiare le cose. Di poter dare un contributo”. Ed ancora: “Oggi, abbiamo deciso di affrontare una sfida ambiziosa, quella di ridare voce e speranza ad una città scoraggiata e colpita duramente dallo scioglimento per mafia e dal dissesto economico finanziario”.

Il primo commento alla vittoria, poche parole sui social: “Grazie Grazie Grazie San Cataldo”. E poi: “Siamo emozionantissimi e commossi. Ci avete dato la vostra fiducia e sapremo custodirla e rinnovarla giorno per giorno. Costruiamo, adesso, tutti Insieme, il Presente e il Futuro della nostra Comunità”.

Tra i primi a commentare, il parlamentare nazionale (sancataldese) Dedalo Pignatone (M5S): “Gioacchino Comparato è il nuovo sindaco della nostra città. Grazie San Cataldo. Questa è una vittoria di tutti i Sancataldesi, della nostra Comunità, delle Cittadine e dei Cittadini che hanno scelto il Cambiamento! Da oggi inizia una nuova avventura da affrontare Insieme”.

L’onorevole Francesco Boccia, responsabile Regioni ed Enti locali della segreteria nazionale del Pd ed ex Ministro per gli Affari regionali, ha mandato al nostro giornale una nota stampa: “Complimenti a Gioacchino Comparato per l’elezione a sindaco di San Cataldo e buon lavoro a tutti gli eletti in Consiglio comunale. Nell’amministrazione della città e nell’affrontare le tante sfide che li attendono potranno sempre contare sul sostegno e il supporto di tutta la comunità del Partito democratico”.

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: SAN CATALDO, COMPARATO: “2.825 VOLTE GRAZIE”. PAGANO: “VASSALLO MERITA DI DIVENTARE SINDACO”

LUCIANO VIOLANTE: “BISOGNA IMPOVERIRE LA MAFIA”