l'opera dei pupi
La locandina dell'iniziativa

Stasera a Canicattì (alle ore 21) all’Oratorio Don Bosco – Rione Rovitelli va in scena l’opera dei pupi di Angelo Sicilia con lo spettacolo “Storia di Rosario Livatino. Un giudice perbene”.

Va avanti con il vento in poppa la kermesse E-state insieme ideata e voluta fortemente dalla Consulta delle aggregazioni laicali e la comunità ecclesiale di Canicattì.

“Questa iniziativa prevede degli incontri settimanali per tutto il mese di luglio, da svolgersi all’aperto, accomunati dallo stesso filo conduttore: ricordare il nostro concittadino Beato Rosario Angelo Livatino e tutti i martiri della mafia, sottolineando che solo collaborando insieme si può concorrere al bene comune”, fanno sapere i promotori della lodevole iniziativa.

Si sono già svolti due incontri che “hanno abbracciato le tematiche cinema e sport, mentre il terzo, dal titolo ‘Storia di Rosario Livatino. Un giudice perbene’ riguarderà il teatro, con l’opera dei pupi di Angelo Sicilia”.

l'opera dei pupi
La locandina dell’iniziativa

Appuntamento quindi in serata alle ore 21 all’Oratorio Don Bosco – Rione Rovitelli (via Casella). La rappresentazione è patrocinata dal Comune di Canicattì ed ha avuto il supporto di vari sponsor. L’ingresso è gratuito.

“La cittadinanza è invitata a partecipare – concludono gli organizzatori – e soprattutto a portare i bambini, per far conoscere loro la storia di un grande uomo e Beato”.

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: AGRIGENTO, OGGI IL GIUDICE ROSARIO LIVATINO DIVENTA BEATO