via Romita
Gli architetti La Rocca e Fornasero

Gli architetti Giancarlo La Rocca, Mauro Fornasero e 1.500 iscritti al gruppo facebook “Vogliamo il collegamento tra la via Romita e la via Rochester di Caltanissetta”, esprimono grande soddisfazione nell’apprendere del finanziamento del progetto del collegamento dalla via Romita con la via Rochester e ringraziano l’Amministrazione comunale per avere dato ascolto alla loro richiesta.

Il Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze e del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile, in data 30 dicembre 2021 ha ammesso e finanziato il progetto per i “lavori di realizzazione del collegamento viario e ciclabile dalla via Romita alla via Rochester” per un importo di euro 4.800.000,00, all’interno di investimenti per progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale.

È stato proprio il fattore ambientale, con la previsione di inserire nel progetto di collegamento la pista ciclabile che va a chiudere un percorso che dal viale della Regione, passando per il quartiere Balate si passa al quartiere San Luca, ad essere stato decisivo nell’ammissibilità dell’opera.

Il progetto in parola dovrà essere realizzato entro il 2026, per rispettare i tempi previsti dal piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR).

L’importo complessivo finanziato per il progetto del collegamento dalla via Romita alla via Rochester prevede un importo di euro 114.175,00 per la progettazione. La somma stanziata di euro 4.800.00,00 è così suddivisa nel corso degli anni: 2021 € 7.044,21; 2022 € 90.320,66; 2023 € 601.879,21; 2024 € 1.229.377,97; 2025 1.425.025,93; 2026 € 1.446.351,73.

Già nel mese di maggio del 2020 gli architetti Giancarlo La Rocca e Mauro Fornasero chiedevano con nota all’Amministrazione comunale di attivarsi per la realizzazione della strada di collegamento, ritenendo che il congiungimento della via Romita con la via Rochester, consentirebbe di raggiungere la zona sud (San Luca, Zona industriale, Pian del Lago) e la zona nord (Balate-Pinzelli, Sant’Elia, Due Fontane) in pochissimi minuti con risparmi in termini di tempo, di economia e di inquinamento ambientale. Opera tra l’altro prevista dal P.R.G. da oltre 30 anni.

via romita
Dettaglio del Prg per le vie interessate

Oggi spostarsi tra i due quartieri comporta l’attraversamento della città dal centro storico o tramite la stretta via delle Calcare che sopporta il grande traffico veicolare tra la via Rochester e la via Giarratana; quest’ultima è un budello stradale non idoneo al grande traffico sia per situazione orografica che per le dimensioni insufficienti della carreggiata.

A metà dicembre gli architetti, per dare uno scossone alla vicenda, promuovono una petizione popolare con raccolta di firme che ottiene un ottimo riscontro e che, il 13 gennaio 2021, presentano formalmente la petizione “Vogliamo il collegamento tra la via Romita e la via Rochester di Caltanissetta” con oltre 800 firme.

LEGGI ANCHE: CALTANISSETTA, LUTTO NELLA CHIESA NISSENA: È MORTO MONSIGNOR LIBORIO CAMPIONE