Festa patronale della Madonna del Rosario
Chiesa Madre di Montedoro (foto di Calogero Montagna)

Festa patronale della Madonna del Rosario a Montedoro. Domani – alle ore 17,30 – rosario meditato e litanie. Poi, un’ora dopo (ore 18,30), celebrazione eucaristica e a seguire – secondo il programma divulgato dalla Chiesa Madre – adorazione e omaggio floreale a Maria presso l’edicola dedicata alla Madonna del Rosario.

Festa patronale della Madonna del Rosario
Il manifesto

Sabato 2 ottobre, quasi stesso copione: alle ore 17,30 rosario meditato e litanie, poi alle ore 18,30 santa messa e vespri, infine alle ore 22 preghiera notturna a Maria. Il programma è firmato dall’arciprete Massimiliano Novembre e dall’associazione “Madonna del Rosario”, ovviamente con il visto della curia vescovile.

Ricca la giornata di domenica 3 ottobre. Alle ore 7,30 è in programma “Svegliarino” e alle ore 10,30 la celebrazione eucaristica “con Supplica alla Madonna del Rosario”, si legge nel manifesto.

Nel pomeriggio, alle ore 17,30, rosario meditato e litanie sul sagrato della chiesa. Un’oretta dopo (ore 18,30), celebrazione eucaristica e “affidamento della città a Maria, sul sagrato della chiesa con la presenza delle autorità civili e militari”.

Alle ore 19,30 sarà in programma la serenata a Maria, sempre sul sagrato della chiesa. Saranno protagonisti Floriana Sicari (voce soprano) e Francesco Nicolosi (violino). A seguire, alle ore 21,30, concerto della banda musicale “Vincenzo Bellini” di Montedoro (sul sagrato).

Nei giorni successivi, vi saranno diversi momenti comunitari: tra rosario meditato e litanie, messe… Le date sono lunedì 4 ottobre (Festa di San Francesco d’Assisi), giovedì 7, domenica 10, martedì 12 e giovedì 14 ottobre.

Il Comitato nel ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del programma, raccomanda il massimo rispetto delle norme e delle disposizioni in materia di anti-contagio da Covid-19.

Sono state accese le luminarie per festeggiare adeguatamente, nonostante le restrizioni dovute all’emergenza sanitaria ancora in corso, la festa patronale della Madonna del Rosario. A Montedoro è assai sentita e la devozione è forte e palpabile, da sempre.

MICHELE BRUCCHERI 

LEGGI ANCHE: MONTEDORO, DOPO 66 ANNI DOMANI FUNERALE PER LUCIA MANTIONE UCCISA A SOLI 13 ANNI