le mie interviste
Il tavolo della presidenza con al centro Michele Bruccheri

Grande successo anche per la decima monografia a firma del giornalista Michele Bruccheri. “Le mie interviste” (ai vip), infatti, ha avuto un notevole apprezzamento e una folta partecipazione di pubblico presso Palazzo Mifsud di Serradifalco. Nella Giornata della Memoria, dunque, vi sono stati numerosi momenti qualificanti che La Voce del Nisseno vi racconta.

le mie interviste
La professoressa Rosaria Guarino consegna una targa a Michele Bruccheri

In apertura, una video-copertina realizzata dal direttore del nostro periodico d’informazione. In nove minuti, sono state racchiuse le tappe salienti della sua carriera professionale e gli oltre tre lustri del giornale che dirige. Il figlio, Salvatore, poi ha letto il profilo biografico dell’autore dell’ennesimo supplemento.

Bruccheri, che ha coordinato l’evento, ha chiamato i relatori che hanno impreziosito la presentazione: il sindaco di Serradifalco, Leonardo Burgio (l’iniziativa è stata patrocinata dal Comune e dalla Pro Loco), il giornalista Totò Benfante, il segretario provinciale Silp-Cgil di Caltanissetta, Davide Chiarenza (è sostituto commissario della Polizia di Stato e in Questura dirige l’Ufficio Minori, ma fa anche parte del direttivo nazionale del Dipartimento “Legalità e Sicurezza” del sindacato di Polizia) e il presidente Legacoop Giovani Sicilia, Giuseppe Lucchese (già assessore comunale e vice segretario provinciale del Pd).

le mie interviste
Il pubblico alla presentazione

Su maxi-schermo anche un contributo filmico, ovvero il video-messaggio del noto attore Enrico Guarneri-Litterio che assieme al bravo collega Vincenzo Volo hanno creato una divertente gag. E’ stata letta una poesia toccante legata al Giorno della Memoria e tutti in piedi hanno tributato un vibrante applauso alle vittime dell’olocausto.

Musicalmente hanno arricchito la manifestazione culturale due bravi artisti locali: la giovane violinista Nicole Insalaco e il brillante pianista Fabrizio Aquilina. Intermezzi di grande impatto: “Schindler’s list” di John Williams, “La Califfa” e “C’era una volta il west” di Ennio Morricone, “Ave Maria” di Astor Piazzolla e, infine, “Nuovo cinema paradiso”.

Sono state consegnate delle targhe personalizzate ai relatori, ai due eccellenti musicisti e al fotografo ufficiale dell’evento: Gioachino Divita. Una targa speciale è stata donata, da parte del giornale, a Salvatore Bruccheri, per la preziosa e fattiva collaborazione. Diverse personalità locali, dunque, hanno avuto questo compito importante  solenne. Al termine, dopo i ringraziamenti è stata distribuita, gratuitamente, la monografia.

Si tratta di dodici interviste realizzate dal direttore responsabile del periodico d’informazione La Voce del Nisseno. Sono incontri con gli onorevoli Luciano Violante, Totò Cuffaro e Gianfranco Fini per la politica; Ron e Grazia Di Michele per la musica; Pippo Baudo, Liliana de Curtis (figlia del grande Totò), Tania Zamparo (già Miss Italia), Milena Miconi (attrice romana), Barbara Enrichi (attrice toscana) e i siciliani Nino Frassica ed Enrico Guarneri-Litterio per la sezione spettacoli.

V.N.

LEGGI ANCHE: CALTANISSETTA. ANTONELLA BALLACCHINO: “TUTTE LE ARTI HANNO DENTRO LA POESIA”