immobili
Giampiero Modaffari

“Riprendiamoci la Città” continua l’azione incessante di compulsione propositiva nei confronti dell’Amministrazione Comunale di San Cataldo.

immobili
Giampiero Modaffari

Depositata in data 29 novembre 2021 la 14^ mozione consiliare da discutere in Consiglio Comunale riguardante l’invito a partecipare all’Avviso pubblico per la presentazione di proposte d’intervento per la selezione di progetti di valorizzazione di beni confiscati da finanziare nell’ambito del PNRR, Missione 5 – Inclusione e coesione – Componente 3 – Interventi speciali per la coesione territoriale – Investimento 2 – Valorizzazione dei beni confiscati alle mafie.

Qualora vi fosse la partecipazione del nostro Comune si potrebbero disporre di risorse utili per realizzare opere di completamento ovvero di valorizzazione e rifunzionalizzazione di immobili acquisiti al patrimonio comunale a seguito di confisca alla criminalità.

Tali immobili potrebbero essere destinati a finalità sociali o istituzionali quali: a) spazi per coworking giovanile; b) sedi di associazioni sportive, culturali e teatrali, c) sedi di associazioni che si occupano della custodia e valorizzazione dei riti della settimana santa; d) Scout; e) sedi per compagnie teatrali; f) sedi per la protezione civile; g) sede per la Polizia Municipale, etc.

Il contributo concedibile è pari al massimo a 2.500.000,00 € (due milioni e cinquecentomila/00 €) a carico dell’Avviso in questione.

La partecipazione al bando deve essere inoltrata a partire dalle ore 12 del giorno 23 novembre 2021 e fino alle ore 12 del giorno 24 gennaio 2022.

Giampiero Modaffari

(Consigliere comunale di San Cataldo)

LEGGI ANCHE: LUCIANO VIOLANTE: “BISOGNA IMPOVERIRE LA MAFIA”