nove comuni
Tubatura d'acqua

Nove comuni della provincia di Caltanissetta a secco. Uno stop necessario per l’improvvisa rottura della tubazione.

nove comuni
Tubatura d’acqua

Siciliacque infatti comunica l’interruzione della distribuzione idrica per un imprevisto importante dell’acquedotto Fanaco nei pressi – si legge nel comunicato stampa – della stazione ferroviaria di Acquaviva Platani.

Un cedimento che, inevitabilmente, porta allo stop dell’erogazione idrica. Un manufatto di scarico sarebbe collassato sulla tubazione principale. Ciò, purtroppo, ha provocato l’interruzione della fornitura ai comuni di Acquaviva Platani, Bompensiere, Campofranco, Delia, Milena, Montedoro, Mussomeli, Sommatino, Sutera.

Caltaqua comunica che la distribuzione idrica sarà interrotta fino alla ripresa delle forniture da parte di Siciliacque.

Purtroppo, per svariate ragioni, la distribuzione idrica in provincia di Caltanissetta è discontinua e arreca notevoli disagi nella popolazione.

Per qualche giorno, quindi, nove comuni del Nisseno saranno a secco. Si spera ardentemente che il rispristino sia celere e definitivo.

Un aggiornamento. Pare che entro la mezzanotte di domani, tutto potrebbe essere sistemato.

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: LUCIANO VIOLANTE: “BISOGNA IMPOVERIRE LA MAFIA”