serradifalco ha un solo caso positivo
Il lago Soprano di Serradifalco

Serradifalco ha un solo caso positivo, ad oggi. In quarantena domiciliare. Nelle ultime ore, infatti, sono guarite tre persone, di cui due ospedalizzate in Malattie infettive. Grosso modo, come lo scorso anno, intorno a metà giugno, il paese si ritrova con zero casi. A giorni, certamente, quest’ultima infezione ancora in corso verrà archiviata. Perché ormai da tempo si attende il tampone molecolare negativo.

Dopo due pesanti “zone rosse” scaturite dalla risalita della curva del contagio e l’aumento delle vaccinazioni, oltre al clima favorevole, il paese si incammina verso la normalità. Secondo l’ultimo report dell’Asp di Caltanissetta, dunque, Serradifalco ha un solo caso positivo. Un sospiro di sollievo, dopo tanto soffrire!

Naturalmente tutti confidiamo nel buonsenso generale. Cioè: non abbassare mai la guardia. Rispettare le norme anticovid: indossare la mascherina, distanziamento fisico e igienizzazione delle mani. Oltre al vaccino, sono le armi più efficaci e sicure contro il Coronavirus. Ormai lo sappiamo a menadito.

Come si ricorderà, il paese ha avuto cinque decessi. I casi totali di infezione in provincia, secondo l’Asp di Caltanissetta, sono stati 262. Complessivamente, le guarigioni nel Nisseno, dall’inizio dell’emergenza sanitaria, sono state quasi undicimila. Le vittime, in tutto, 223. La Voce del Nisseno pubblica l’ultimo bollettino.

Numeri freddi e asettici. Ma i numeri “sono” persone. Famiglie. Storie. Ci auguriamo di archiviare i brutti momenti che il Coronavirus ci ha sbattuto violentemente in faccia. Speriamo ardentemente di riprendere la socialità con serenità ed equilibrio. Abbiamo superato un frangente, ma i rischi sono dietro l’angolo. Pertanto, dobbiamo stare sempre attenti.

La prudenza non è mai troppa. Cautela e rigore, quando serviranno. Facciamo tesoro dell’esperienza vissuta. Comportarsi bene, assumere atteggiamenti responsabili, vaccinarsi, rispettare le norme…: tutto questo servirà per superare meglio uno dei periodi più pesanti e devastanti, per tutti. Nessuno escluso.

Insieme ce la faremo, si dice sovente. Ed è vero. Insieme, ce la faremo! Insieme ce la stiamo facendo.

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: SERRADIFALCO, LEONARDO BURGIO RIELETTO SINDACO CON OLTRE IL 90% DEI VOTI

serradifalco ha un solo caso positivo
Gli ultimi dati dell’Asp di Caltanissetta