capodanno
Antonio Ferrante (Pd)

«Parallelamente all’aumento dei contagi assistiamo ad un preoccupante crollo delle prenotazioni per le cene e gli eventi di Capodanno. Comprensibile dal punto di vista dei cittadini, ma che richiede interventi di sostegno a favore degli imprenditori e dei loro dipendenti».

capodanno
Antonio Ferrante (Pd)

A dirlo è Antonio Ferrante, presidente della direzione regionale del Partito democratico in Sicilia, commentando il crollo delle prenotazioni per le cene e le feste di Capodanno in hotel e ristoranti, dovute all’aumento esponenziale dei contagi da Coronavirus delle ultime ore.

«A pochi giorni dal Capodanno – continua Ferrante parlando con La Voce del Nisseno (versione online) – le cancellazioni costituiscono non solo una mancata fonte di guadagni, ma anche un danno economico per i tanti che, sulla base delle prenotazioni, avevano già avviato i preparativi. Non è pensabile abbandonare i nostri imprenditori, in un settore vitale per la nostra economia, al proprio destino».

«Chiediamo quindi – conclude Ferrante – che nella prossima manovra economica regionale venga riconosciuto agli imprenditori un contributo che possa coprire innanzitutto le spese sostenute per gli eventi di Capodanno, come anche i mancati guadagni, consapevoli del grave danno che questa terribile pandemia sta causando a un intero settore».

LEGGI ANCHE: LUCIANO VIOLANTE: “BISOGNA IMPOVERIRE LA MAFIA”