otto nuovi casi positivi
Operatori sanitari in reparto

Tre nuovi ricoveri in Malattie infettive – nelle ultime ore – nel Nisseno per Covid-19. I pazienti sono uno di Caltanissetta, uno di Gela e uno di Serradifalco. E sempre secondo i dati diffusi dall’Asp nissena, si registrano 42 guarigioni.

tre nuovi ricoveri in Malattie infettive
Presidio ospedaliero Sant’Elia di Caltanissetta

I pazienti guariti sono: nove di Gela, otto di Caltanissetta, sei di Butera, quattro di Niscemi, quattro di San Cataldo, tre di Mazzarino, tre di Riesi, due di Santa Caterina Villarmosa, due di Mussomeli, uno di Serradifalco.

Con i tre nuovi ricoveri in Malattie infettive, il reparto – attualmente – ha trenta pazienti. Un paziente è in Terapia intensiva e altri due sono ricoverati fuori provincia.

Le nuove infezioni sono 16. Così distribuite: tredici pazienti di Gela, due di Butera e uno di Sommatino.

Al momento, i casi positivi certificati dall’Asp di Caltanissetta sono 413. Ecco, adesso, la distribuzione territoriale: Butera 30 (due in Malattie infettive), Campofranco 1, Caltanissetta 88 (sette in Malattie infettive e un paziente in Terapia intensiva), Gela 134 (otto in Malattie infettive), Marianopoli 1, Mazzarino 7, Milena 5 (uno in Malattie infettive), Montedoro 1, Mussomeli 5, Niscemi 57 (sette in Malattie infettive, due fuori provincia).

Ed infine: Riesi 8, San Cataldo 24, Santa Caterina Villarmosa 5, Serradifalco 37 (quattro in Malattie infettive), Sommatino 5 e Villalba 4.

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: ENRICO GUARNERI: “LITTERIO E’ UN MIRACOLO VIVENTE E PIACE AL PUBBLICO”

DATA SHEET INTERATTIVO
(Si Possono scaricare i dati)