Grande successo al meeting presso Palazzo Mifsud tra riflessioni e arte (Foto di Salvatore Benfante)

 

 I relatori del convegno sull'8 Marzo
I relatori del convegno sull’8 Marzo

Festa internazionale della Donna anche a Serradifalco. Una ricorrenza celebrata presso la sala convegni di Palazzo Mifsud, stracolma di persone. Amministrazione comunale e Pro Loco, in collaborazione con l’associazionismo locale, hanno promosso un’iniziativa all’insegna della riflessione e dell’arte, poetica e musicale, ma anche pittorica e fotografica.

A moderare il convegno dal titolo “La forza delle donne” il giornalista Michele Bruccheri, con un nutrito parterre. Dopo il saluto istituzionale del sindaco Leonardo Burgio, tra i relatori hanno preso la parola: l’assessore comunale Teresa Marchese Ragona, le consigliere comunali Serena Nuccio e Rosa Insalaco, il presidente Sergio Milazzo e il vice presidente Carmelo Locurto dell’associazione culturale “Serra del Falco” (i loro interventi hanno avuto un taglio storico), l’avvocata Rita Insalaco del centro antiviolenza Galatea e Il Tulipano, la presidente Maria Calì dell’associazione culturale “Angelo Rizzo – ‘Sta Matri Terra”, e l’assistente sociale Rosalba Turrigrossa dell’associazione Chicco di Grano (c’è stata anche la testimonianza di Rose che ha poi donato una cornice all’assessore Marchese Ragona).

Molto toccante è stato l’intervento di Mina, indiana di Calcutta, medico, che sta seguendo un percorso di rinascita all’interno della struttura Casa Famiglia Rosetta. Con la Ginestra infatti si occupa del recupero di ragazze madre con problemi di alcol e di dipendenze. Ad impreziosire la testimonianza, l’intervento dell’assistente sociale Angela Sardo e la poesia declamata dalla giovane Claudia. Infine, c’è stato il contributo di Simona Miraglia (proiettato un trailer della danzatrice). All’inizio e alla fine, altri due video: in apertura quello a firma di Serena Nuccio e a conclusione quello a firma di Lidia Augello.

Nel corso della serata vi sono stati dei momenti musicali, curati dalla violinista Nicole Insalaco, di appena 10 anni (accompagnata al piano da Carmelo Mantione), e dalla flautista ventenne Letizia Amico. Nel reading poetico hanno declamato i propri versi le poetesse Danila Trapani («Sei una donna»), Sabina Scherlippens («Violenza sulle donne»), Anna Naro («La Donna») e Pina Conte («Donna spirito libero»).

Nella mostra hanno esposto: Maria Gina Tortorici, Federica Pera, Silvia Aquilina, l’associazione La Putìa, Danila Trapani, Stefania Middione, Lorena Giardina, Maria Rita Punturello, Dina Salamone, Borina Milazzo e Mariagrazia Pera. Con il rinfresco si è conclusa la ricca serata celebrativa.

La forza delle donne è il coraggio. Le donne sono la Storia. Il mondo sarebbe imperfetto senza la presenza della donna. 

MICHELE BRUCCHERI