la settima nota

Dopo un lungo travaglio, finalmente la seconda edizione del concorso musicale “La Settima Nota” (rassegna per la nuova musica d’autore ideata da Luca Bonaffini) ha il suo responso: sette artisti per sette «vittorie». Sì, perché quest’anno la commissione del Premio ha pensato di non avere un unico vincitore sopra tutti ma di averne, appunto, sette. la settima nota

L’edizione 2021 mantiene invece, come lo scorso anno, l’identità di “laboratorio discografico” nato nel 2019 dalla partnership di Long Digital Playing Edizioni Musicali con LC Comunicazione, Mauricaster Immagine, LS Studio di Registrazione, Music Village strumenti musicali, Globus Television e Zanettistudios consulenza strategica.

Il progetto laboratorio punta sulla realizzazione di una raccolta live unplugged dei sette artisti risultati essere i più attinenti al progetto editoriale di LDP.  Come ha dichiarato il direttore artistico Luca Bonaffini, «non si tratta di qualità maggiore, ma di parametri soggettivi che la commissione ha scelto, solo ed esclusivamente in base alla linea editoriale».

Ecco i magnifici sette e le relative menzioni:  Sona & Aram (miglior progetto discografico), Giulio Perizzolo (miglior strumentista), Giordano Cova (miglior autore di testi), Matteo Murgia (miglior artista maschile), Stona (personaggio più originale), Milena Mingotti (miglior artista femminile) e Davide Benvenuti (miglior compositore).

Gli artisti registreranno domani presso lo studio LS di Mantova la loro traccia audio che sarà pubblicata nella raccolta, playlist digitale detta anche «compilation», che conterrà le sette tracce dei sette vincitori che verrà distribuita entro l’anno da Believe Digital.

Saranno contemporaneamente realizzate delle riprese video, finalizzate alla messa in onda del format omonimo.

Sono inoltre emersi cinque progetti artistici che hanno attirato l’attenzione della commissione. E sono: Rito Pagano (miglior rock band), The Choolers (miglior band cantautorale), Domenico Ruggiero (miglior canzone a tema sociale), Piero Strada (miglior artista pop) e Cani Bastardi band  (band più originale).

I 5 artisti saranno menzionati e presentati (tramite foto o video) nel corso del programma televisivo “La Settima Nota 2021”, quando sarà decisa l’assegnazione della scultura di Raffaele Darra “la settima nota 2021 alla carriera” che verrà consegnata (come tutti gli anni) ad un artista storico.

LEGGI ANCHE: TRE FILM CON PIERACCIONI E LA VITTORIA DEL DAVID DI DONATELLO COME MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA