Sono settanta nuovi casi positivi
Reparto ospedaliero

Impennata di infezioni nel Nisseno: sono 54 i nuovi casi positivi da Covid-19. Risale la curva del contagio. I guariti – sempre secondo il bollettino dell’Asp nissena – sono appena tredici.

Si registra un incremento, dunque. Impennata di infezioni, ma ecco il dettaglio dei nuovi casi positivi appena certificati dall’ente preposto. Tredici sono ascrivibili a Gela, nove a Butera, nove a Mussomeli, sei a Riesi, cinque al capoluogo nisseno, quattro a San Cataldo, tre a Campofranco, due a Niscemi, uno a Vallelunga Pratameno, uno a Serradifalco, uno a Santa Caterina Villarmosa.

Questa è, quindi, la “fotografia” del contagio relativamente alle ultime 24 ore nel Nisseno.

Un paziente di Caltanissetta è stato ricoverato in degenza ordinaria. Tre pazienti, inoltre, guariti virologicamente sono stati dimessi dal reparto di Malattie infettive. Si tratta di un paziente del capoluogo nisseno, un altro di Riesi e un altro ancora di Butera.

Per quanto attiene le guarigioni, ecco nello specifico: sette pazienti di Niscemi, due di Riesi, uno di Gela, uno di Caltanissetta, uno di San Cataldo e uno di Milena.

Impennata di infezioni
Operatrice sanitaria in ospedale

Impennata di infezioni nel Nisseno. Aggiornata, ecco la nuova situazione epidemiologica (comune per comune). Però prima, ricordiamo che i casi positivi in tutta la provincia sono 507 (di questi, 24 in Malattie infettive – un paziente è ricoverato fuori provincia – mentre un altro è in Terapia intensiva).

Ad Acquaviva Platani, i casi positivi sono 20 (un paziente è in Malattie infettive); a Butera 17, a Campofranco 14 (un paziente è in Malattie infettive), a Caltanissetta 61 (quattro i ricoveri in Malattie infettive), a Delia 5, a Gela 69 (tre in Malattie infettive), a Mazzarino 3 (uno in Malattie infettive), a Mussomeli 68 (uno in Malattie infettive), a Niscemi 93, a Riesi 65 (sette in Malattie infettive), a San Cataldo 39 (un paziente in Terapia intensiva e due pazienti in Malattie infettive), a Santa Caterina Villarmosa 7, a Serradifalco 7 (un paziente è ricoverato fuori provincia), a Sommatino 2, a Sutera 2, a Vallelunga Pratameno 1 e a Villalba 22 (quattro in Malattie infettive).

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: ANZIO (ROMA), GIORNALISMO E SOLIDARIETÀ: TRA I PREMIATI IL DIRETTORE MICHELE BRUCCHERI