di LISA BERNARDINI – Il libro è stato presentato a Roma

Ai Cavalieri della Roma il regista, sceneggiatore e scrittore Marco Tullio Barboni ha presentato il 9 maggio scorso, per la seconda volta al pubblico da quando è stato stampato, il suo libro dal titolo «…e lo chiamerai destino», dialogo impossibile e affascinante tra Conscio ed Inconscio. L’autore è stato intervistato dal giornalista Giovanni Masotti, ex corrispondente Rai da Mosca, Londra, Bruxelles e Parigi. All’evento, organizzato dall’Associazione ospitante in collaborazione con la casa editrice Kappa che ha editato l’opera, ha partecipato un parterre attento ed incuriosito.

Giovanni Masotti e Marco Tullio Barboni
Giovanni Masotti e Marco Tullio Barboni

Alcuni video hanno impreziosito l’appuntamento, tra cui una piece su Marco Tullio ed il suo nuovo volume da parte dell’indimenticabile Bud Spencer, legato per vicenda storica e cinematografica alla famiglia Barboni, ed una del notissimo professor Domenico Mazzullo che ha fornito anche la recensione da esperto all’eclettico volume, scritto totalmente in forma dialogica, e destinato a far parlare di sé nei contesti letterari italiani per sapienza ed originalità.

Alcuni brani del libro, apprezzati e graditi, sono stati interpretati dagli attori Alfonso Di Vito e Raimondo Morelli. Inizierà a breve il tour itinerante di questo libro: aggiornamenti al sito www.elochiameraidestino.com

LISA BERNARDINI