boom di casi positivi nel Nisseno
Operatrici sanitarie

Una vittima di San Cataldo, ben 42 nuove infezioni e anche trenta guariti. È questo il bilancio appena delineato dal report dell’Asp di Caltanissetta in merito al Covid-19.

I pazienti positivi al Coronavirus sono 32 di Gela, cinque di Mussomeli, tre del capoluogo nisseno, uno di Acquaviva Platani e uno di San Cataldo. In tutto, dunque, quarantadue nuove infezioni, prevalentemente nella città del Golfo.

Si registra, inoltre, un ricovero: si tratta di un paziente di Gela, ora in degenza ordinaria. È stato trasferito fuori provincia un paziente di Mussomeli. I dimessi dalla degenza ordinaria sono cinque: due pazienti di Mussomeli, uno di San Cataldo, uno del capoluogo nisseno, uno di Gela.

Come anticipato, oggi si registra un decesso. Una vittima di San Cataldo. E snoccioliamo, infine, il numero delle trenta guarigioni.

Ben nove sono di Niscemi, cinque di Mussomeli, quattro di Villalba, quattro di Acquaviva Platani, tre di San Cataldo, due di Gela, uno di Serradifalco, uno di Caltanissetta, uno di Resuttano. Con l’odierno aggiornamento epidemico, i numeri sono questi: 614 casi positivi, complessivamente, nel Nisseno. Due sono pazienti in Terapia intensiva e ventiquattro in Malattie infettive.

Questa, infine, è la nuova mappa epidemiologica, comune per comune.

Una vittima di San Cataldo
Reparto ospedaliero

Ad Acquaviva Platani, i casi positivi sono 7 (un paziente è in Malattie infettive); a Butera 22 (un paziente in Malattie infettive), a Campofranco 15, a Caltanissetta 92 (due i ricoveri in Malattie infettive), a Delia 6, a Gela 163 (sei in Malattie infettive), a Marianopoli 1 (paziente in Malattie infettive), a Mussomeli 119 (due in Malattie infettive), a Niscemi 70, a Resuttano 1.

Infine: a Riesi 63 (cinque in Malattie infettive e un paziente in Terapia intensiva), a San Cataldo 25, a Santa Caterina Villarmosa 7 (uno in Malattie infettive), a Serradifalco 2 (un paziente è ricoverato fuori provincia), a Sommatino 1, a Sutera 2, a Vallelunga Pratameno 3 e a Villalba 15 (quattro in Malattie infettive).

Una vittima di San Cataldo, 42 nuovi casi positivi e trenta guariti. Sono questi i numeri odierni del contagio e di questo maledetto virus.

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: «HO APERTO LA PORTA» È IL LIBRO D’ESORDIO DI CARMEN INGRAO CON LA PREFAZIONE DI MICHELE BRUCCHERI

DATA SHEET INTERATTIVO
(Si Possono scaricare i dati)