otto nuovi casi positivi
Operatori sanitari in reparto

Ci sono otto nuovi casi positivi in provincia di Caltanissetta e sei guarigioni. Emerge dal fresco bollettino dell’Asp nissena, diramato poco fa. E ovviamente inerisce le ultime ore. C’è anche da segnalare che un paziente di Serradifalco è stato trasferito fuori provincia.

I numeri del contagio sono, dunque: cinque nuove infezioni concernenti Caltanissetta, due Riesi e uno Marianopoli. A fronte degli otto nuovi casi positivi, si registrano sei guarigioni: quattro sono pazienti di Gela, uno del capoluogo nisseno e uno di Niscemi.

Sempre secondo l’ultimo report dell’Asp di Caltanissetta, si registra un decesso: un paziente gelese.

È stato dimesso un paziente di Niscemi ricoverato fuori provincia. È ritenuto guarito virologicamente. Ricoverato, invece, in degenza ordinaria (reparto di Malattie infettive) un paziente di Gela. Era già in isolamento domiciliare.

I casi complessivi, in provincia di Caltanissetta, ad oggi sono 250. Di questi, 19 sono pazienti ricoverati in Malattie infettive. Un paziente è ricoverato fuori provincia.

Torniamo ai numeri generali che riguardano il nostro territorio. Attualmente le cifre del contagio sono queste: a Butera vi sono 3 infezioni da curare (uno in Malattie infettive), a Caltanissetta 34 (due in Malattie infettive), a Delia 11 (due in Malattie infettive).

otto nuovi casi positivi
Presidio ospedaliero Sant’Elia di Caltanissetta

A Gela sono 114 le infezioni (sei in Malattie infettive), a Marianopoli 15, a Mazzarino 5, a Mussomeli 5, a Niscemi 24 (tre in Malattie infettive), a Riesi 18 (tre in Malattie infettive).

A San Cataldo 15 casi positivi (uno in Malattie infettive), a Serradifalco 3 (uno in Malattie infettive) e a Sommatino 2.

Tornando a Serradifalco, giovedì 21 ottobre dalle ore 9 alle ore 19 presso il poliambulatorio “Giuseppe Butera” vaccinazione senza prenotazione. È l’ennesima occasione che viene offerta alla popolazione. Ovviamente, in un lavoro sinergico tra varie istituzioni (Comune, Asp di Caltanissetta, volontari della Croce rossa italiana).

Si raccomanda l’assunzione di comportamenti responsabili, in generale, e la massima collaborazione per l’occasione della profilassi senza prenotazione.

Riepilogando, infine, i dati dell’Asp nissena di oggi: otto nuovi casi positivi e sei guariti.

MICHELE BRUCCHERI    

LEGGI ANCHE: PADRE GIOVANNI GALANTE E PADRE SALVATORE RANDAZZO RINGRAZIANO SERRADIFALCO CON UNA MESSA (VIDEO)

DATA SHEET INTERATTIVO
(Si Possono scaricare i dati)