VACCINAZIONI IN PROVINCIA

Al 3 agosto, le vaccinazioni in provincia di Caltanissetta sono state complessivamente 274.050. Nel dettaglio, per la prima dose si è a quota 156.211 e per la seconda dose la cifra esatta è 117.839.

Luglio risulta essere il mese più “produttivo”. Infatti, sono state inoculate 21.096 dosi di vaccino (prima somministrazione) e ben 52.340 dosi (seconda iniezione). L’altro mese più “competitivo” è stato il precedente, giugno, con 46.101 prime dosi e 19.618 seconde somministrazioni.

Nei primi tre gironi di agosto, tra prima e seconda dose, sono stati inoculati poco meno di cinquemila vaccini.

Per quanto attiene il numero di vaccinazione per città, ecco i dati di cui è in possesso La Voce del Nisseno (versione online). Caltanissetta ha ricevuto – al 3 agosto scorso – ben 34.712 prime dosi (64,73%) e 28.621 seconde dosi (53,37%). Delia ha somministrato 2.027 prime dosi (53,16%) e 1.598 seconde dosi (41,91%). Gela vanta 36.798 prime dosi (55,75%) e 27.438 seconde dosi (41,57%).

Mazzarino – secondo il report dell’Asp di Caltanissetta – ha inoculato 6.170 vaccini (prima dose al 59,84%) e 3.284 seconde dosi (31,85%). I numeri di Montedoro sono i seguenti: 871 prime dosi (67,05%) e 719 seconde dosi (55,35%). Mussomeli ha queste cifre: 6.446 prime dosi (71,05%) e 4.769 seconde dosi (52,56%).

Sfogliando il dossier, troviamo questi numeri: Riesi ha somministrato 5.478 prime dosi (55,07%) e 4.032 seconde dosi (40,53%). San Cataldo ha inoculato 13.455 prime dosi (69,15%) e 10.623 seconde dosi (54,59%). Poi, troviamo Santa Caterina Villarmosa: 3.092 prime dosi (66,93%) e 2.371 seconde dosi (51,32%).VACCINAZIONI IN PROVINCIA

Inoltre, Serradifalco ha somministrato 3.452 prime dosi (65,57%) e 2.804 seconde dosi (53,26%). Sommatino lambisce le quattromila prime dosi (esattamente 3.933 pari al 63,25%) e 3.211 seconde somministrazioni (51,64%).

La tipologia 50-59 anni è quella più vaccinata con 29.435 (prima dose) e 23.161 (seconda dose). Per quanto attiene il numero di vaccinazione per sesso; prima dose donne: 81.551; seconda dose donne: 62.731. Per gli uomini: prima dose pari a 74.660, seconda dose pari a 55.108.

Questi sono gli ultimi dati aggiornati delle vaccinazioni in provincia di Caltanissetta.

Per piegare la curva epidemica, bisogna vaccinarsi il più possibile. Questo è ciò che affermano gli esperti. Soltanto in questo modo si può contrastare efficacemente l’emergenza Coronavirus che dura da oltre un anno e mezzo.

MICHELE BRUCCHERI     

LEGGI ANCHE: SALVATORE CUFFARO: «LA POLITICA LA SI FA O LA SI SUBISCE»