Ancora numeri da record
Operatore sanitario

Ancora numeri da record: il contagio aumenta, nel Nisseno. I dati odierni, appena diffusi dall’Asp di Caltanissetta, certificano ben 446 nuove infezioni. Complessivamente, i casi positivi in provincia sono 3.448 (di cui, 54 in Malattie infettive – cinque ricoverati fuori – e 8 in Terapia intensiva).

Eccoli i numeri da impennata: 197 a Gela, 101 a Caltanissetta, 30 a San Cataldo, 30 a Niscemi, 30 a Mussomeli, 19 a Delia, 7 a Serradifalco, 5 a Santa Caterina Villarmosa, 4 ad Acquaviva Platani, 4 a Villalba, 4 a Campofranco, 3 a Montedoro, 3 a Vallelunga Pratameno, 2 a Mazzarino, 2 a Marianopoli, 2 a Milena, 2 a Sommatino e 1 a Sutera.

Dunque, ancora numeri da record oggi! Il contagio cresce notevolmente in provincia di Caltanissetta. Ormai da diversi giorni. Dal report emergono anche quattro ricoveri ospedalieri: un paziente di Serradifalco, uno del capoluogo nisseno, uno di Niscemi e uno di Gela.

Due pazienti gelesi sono stati dimessi dalla degenza ordinaria. Con il bollettino odierno, si certifica un decesso: un paziente di Caltanissetta.

Ecco ora il capitolo delle guarigioni. Si tratta di 35 pazienti di Gela, 12 di Caltanissetta, 12 di Delia, 7 di San Cataldo, 5 di Vallelunga Pratameno, 1 di Milena e 1 di Marianopoli. Sono in tutto 73 guariti.

Ennesimo aggiornamento epidemiologico, comune per comune, secondo il bollettino dell’Asp di Caltanissetta.

I casi positivi ad Acquaviva Platani sono 10, a Butera 40 (due pazienti in Malattie infettive), a Campofranco 60 (uno in Malattie infettive – fuori provincia), a Caltanissetta 704 (dieci i ricoveri in Malattie infettive e un paziente in Terapia intensiva), a Delia 54, a Gela 1.688 (22 i pazienti in Malattie infettive e quattro pazienti in Terapia intensiva).

E poi: a Marianopoli 41 (due pazienti in Malattie infettive), a Mazzarino 40 (un paziente in Malattie infettive), a Milena 5, a Montedoro 7, a Mussomeli 96 (un paziente in Malattie infettive e due fuori provincia), a Niscemi 194 (quattro pazienti in Malattie infettive), a Resuttano 32.

Infine: a Riesi 62 (un paziente in Malattie infettive), a San Cataldo 222 (due pazienti in Malattie infettive e un paziente è ricoverato fuori provincia), a Santa Caterina Villarmosa 41 (un paziente si trova in Terapia intensiva), a Serradifalco 54 (due pazienti in Malattie infettive e un paziente è ricoverato fuori provincia), a Sommatino 43 (un paziente in Malattie infettive e un paziente in Terapia intensiva), a Sutera 5, a Vallelunga Pratameno 16 (due pazienti in Malattie infettive) e a Villalba 27.

ancora numeri da record
Operatori sanitari

Ancora numeri da record, oggi: quando ne usciremo? Diamo adesso uno sguardo ai dati regionali.

I nuovi casi positivi di Covid-19 in Sicilia, oggi, sono 4.384, a fronte di 25.286 tamponi processati. Il tasso di positività rimane stabile – come ieri – al 17%. Gli attuali casi positivi – a livello regionale – sono 55.380 (si registra un incremento di 4.084 casi).

I guariti sono 284, mentre le vittime sono 16; portano il totale dei decessi a 7.543. Sul fronte ospedaliero sono 918 i ricoverati, con 66 casi in più rispetto a ieri; in Terapia intensiva sono 112, cinque casi in più rispetto a ieri.

Sul fronte del contagio nelle singole province, ecco i numeri odierni: Palermo 888 nuovi casi, Catania 1.090, Messina 501, Siracusa 586, Trapani 462, Ragusa 312, Caltanissetta 275, Agrigento 262, Enna 8. Questi sono i dati diffusi dal Ministero della Salute e divulgati dalla Regione.

MICHELE BRUCCHERI

LEGGI ANCHE: NINO FRASSICA: “BISOGNA FARE LA GAVETTA, DALLA RECITA PARROCCHIALE IN POI”

DATA SHEET INTERATTIVO
(Si Possono scaricare i dati)