zona arancione
Il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci

Con un’ordinanza firmata dal presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, viene prorogata sino a martedì 14 settembre la cosiddetta “zona arancione” a Niscemi. Il paese nisseno, da settimane, registra numerosi casi positivi al Covid-19.

zona arancione
Il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci

Ovviamente, viene consentita la ristorazione e la somministrazione di alimenti e bevande; bisogna mantenere, però, sempre il limite di quattro persone al tavolo (ad eccezione dei conviventi).

Per tutte le informazioni in merito alle misure previste è possibile consultare le Faq diffuse dall’assessorato regionale alla Salute.

Nessuna proroga infine per la “zona arancione” a Barrafranca, in provincia di Enna, già in scadenza.

LEGGI ANCHE: CORONAVIRUS NEL NISSENO: 103 NUOVI POSITIVI (SONO 50 PAZIENTI DI GELA E 30 DI NISCEMI)