Incontri

 
     
MUSICA, ESCE IL CD

MUSICA, ESCE IL CD "ME & B.” (IO E IL BLUES) DI JOSEPH B.

dic 05 2017

Redazione Online – Questo lavoro dell’artista nato a Carpi (Modena) è pubblicato dall’etichetta Campana ed è disponibile su tutti i digital store. Con lui suona il grande Andrea Braido 

 

"ME & B." significa "Io e il Blues”. La musica Blues come compagna di vita. “Una canzone deve farti innamorare, deve farti sospirare, deve farti ricordare momenti magici della tua vita”: è la regola principale della Blues music, e in questo cd viene rispettata in pieno nel brano Eva al quale Joseph B. è particolarmente legato.

 
 

Eva infatti è la canzone che viene valorizzata oltre che per la sua orecchiabilità, dalle armonizzazioni vocali e dalla bravura del chitarrista Andrea Braido che collabora anche come batterista e bassista nei brani "Because my Mama” e "And even if i don't possess you”. "Costa Rosa" è un brano ballabile, cantato in italiano le cui percussioni e l'uso dei fiati riconducono ai ritmi caraibici tipici di Kid Creole.

 

"Angelastra"“Venice" sono invece canzoni di grande impatto emotivo. Nel brano "Jumps of Joy” affiorano capacità vocali superiori. E' come se all'inizio della canzone cantasse una giovane donna alla quale però subentra subito dopo un personaggio dal timbro vocale autoritario, e dopo di lui prende la parola un monello di strada in un naturale avvicendamento di ruoli. Non vi è alcuna disarmonia, e la cosa stupefacente è che il cantante è uno soltanto. Cantare brani come "Jumps of Joy” significa possedere un rarissimo dono. La voce di Joseph - spiega una nota stampa - qualcuno l'ha definita un "dono del cielo".

 

"I will laugh at you" è l'unico brano che appartiene alla tradizione degli stati americani a sud come Louisiana e Florida. Racconta di ribellione, di libertà dell'anima e di dignità. Non viene trascurata dunque nessuna forma di espressione di questo genere musicale.

 

“ME & B.”, la musica Blues come compagna di vita, quindi. Il blues è vita. Nei canti di fatica si annida la potenza dell’anima. E’ il modo più efficace per esprimere un desiderio o una necessità, e nell’interpretazione mostra i colori romantici e melodici che riconducono ad atmosfere eleganti del periodo di Gershwin. Esplode la polifonia più sofisticata dalla quale non ci si può sottrarre.


L’autore è nato
a Carpi (Modena) e cresce a Correggio (Reggio Emilia) in una famiglia di grandi appassionati di musica lirica e sinfonica. Da bambino impara i melodrammi di Puccini e di Verdi a memoria; segue sempre il circolo amici della lirica di Correggio. A 14 anni arriva la svolta. Grazie agli amici ascolta i primi album dei Genesis, dei Pink Floyd e si innamora in particolare di Sweet Thing, un brano di David Bowie. Tuttora lo giudica come il più bel brano blues mai ascoltato.

Successivamente accetta di entrare, come cantante, in una piccola HardRock Band di provincia composta da coetanei e si esibisce nei cinema, nei teatri e nelle feste di provincia. Nel 2009 Joseph B. si esibisce a Maranello in occasione della celebrazione del locale che porta il nome di Enzo Ferrari: è un trionfo. Nel 2010 grazie alla Videoradio Edizioni Musicali di Beppe Aleo, viene pubblicato "Lovely Blues" (dolce malinconia).

La Videoradio Edizioni Musicali annovera fra I suoi artisti Andrea Braido, che Joseph definisce "il mio idolo" e che desidera coinvolgere nella realizzazione di tre nuove canzoni incluse nel suo ultimo eccezionale album che si chiama, appunto, “ME &  B”. Braido suona in modo magistrale la batteria, il basso e la chitarra.

La Voce del Nisseno online