Incontri

 
     
CALTANISSETTA, AL LICEO CLASSICO “MIGNOSI” SI TORNA A “CERCARE LA BELLEZZA”

CALTANISSETTA, AL LICEO CLASSICO “MIGNOSI” SI TORNA A “CERCARE LA BELLEZZA”

ott 25 2017

Redazione Online – Primo appuntamento, della quarta edizione, domani con un duo: Martina Giordano (voce) e Giovanni Vitale (chitarra). Con cadenza mensile, la rassegna terminerà a maggio

 
 Il duo formato da Martina Giordano e Giovanni Vitale

Ritorna al Liceo Classico “Mignosi” di Caltanissetta la rassegna “Cercatori di bellezza: itinerari di lettura e armonie sonore”. Giunta alla quarta edizione, la manifestazione ha riscosso negli anni precedenti grandi consensi a tal punto da essere richiesta a gran voce dai fedelissimi. Sul palco dell’Auditorium del Seminario Vescovile, per un pomeriggio al mese, da ottobre a maggio, gli alunni del liceo si esibiranno in performance di lettura su un tema prescelto, di volta in volta diverso. Le letture vengono alternate a momenti musicali curati da artisti nisseni.

Si comincia domani con i Soul#diesis, alias Martina Giordano (voce) e Giovanni Vitale (chitarra) che eseguiranno un repertorio di brani sul tema “We are the world”. Insieme a loro anche alcuni allievi dell’Accademia Amici del Canto: Sharon Vitale, Letizia Gelsomino, Andrea Tolini, Giulia Cammarata, Kevin Vitale, Clara Tortorici, Sofia Bordonaro, Alessia Ventura e Giulia Corrado.

La rassegna proseguirà mercoledì 22 novembre con il Duo Il Pianobar, ossia Renato Bifarella (voce) e Toti Bruno (piano). Il tema sarà “Il canto della libertà” e l’esibizione del duo si alternerà ai ragazzi delle classi musicali della scuola secondaria di primo grado “Cordova”. Il 13 dicembre, sul tema “Amor è un disio che ven da core” sarà la volta dell’Ensemble Reverie, gruppo formato da Ivana Stringi (soprano), Brenda Piscopo (arpa), Laura Gallo (violino), Laura Verde (violoncello), Giusy Tumminaro (flauto). La scuola ospite, per l’occasione, sarà la “Carducci” di San Cataldo, con la sua orchestra.

Alla data seguente, il 30 gennaio, presenzierà il Vescovo Mons. Mario Russotto. Sul palco ci sarà la corale del Liceo, “Armonia” diretta dal M° Luigi Amico e i Cantamuri con Debora Di Pietra alla voce, Luigi Amico al violino e Roberto Macrì al pianoforte. Ospite d’onore il piccolo oboista Carlo Mistretta, reduce dei suoi ultimi successi nazionali. Il tema, per l’occasione, sarà la lettera pastorale del Vescovo “Profumo d’amore... dall’unzione alla missione”.

Il 28 febbraio toccherà ai Made in Italy allietare il pomeriggio di letture intorno al tema “Pizza, spaghetti e mandolino”. La band è formata da Luisa Di Vita (voce), Roberto Vitale (piano), Michele Territo (percussioni). Il 22 marzo si rifletterà sul tema della violenza sulle donne grazie anche alle note della bravissima cantautrice Sara Sauta, accompagnata alla chitarra da Fabrizio Angotti.

Il 19 aprile la data del cartellone coinciderà con il Memorial in ricordo di Padre Giovanni Speciale e il tema sarà “Il sogno, l’altra faccia della vita”. Il momento musicale sarà curato dal Solo Strings duo, formato da Luigi Amico (violino) e Miky Giordano (chitarra). Ospiti anche le classi musicali dell’Istituto Comprensivo “Puglisi” di Serradifalco. La rassegna si concluderà il 30 maggio con l’annuale “Premio Michele Dario Carvello”. Tutti gli incontri saranno alle ore 18.30 ad ingresso libero.

 

La Voce del Nisseno online