Incontri

 
     

La Voce del Nisseno online

 
     
«SCREENING E PREVENZIONE», LA SODDISFAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE NO SERRADIFALKO

«SCREENING E PREVENZIONE», LA SODDISFAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE NO SERRADIFALKO

ott 25 2017

IN PRIMO PIANO. Positiva anche la terza edizione. Il tenace presidente Marcello Palermo fornisce i dati del recente appuntamento che ha coinvolto tanta gente (foto Peppe Morreale)

 
 Presentazione del libro "Bocca di rosa": Laura Abbaleo, Mariella Buono, Michele Bruccheri, Carmela Cerriti, Cristina Alaimo e Denise Franzone

 
 La dottoressa Rosaria Riccobene e il presidente Marcello Palermo

Terza edizione della Settimana di Prevenzione Oncologica Serradifalchese positiva e soddisfacente. Il presidente dell'associazione No SerradifalKo, Marcello Palermo, snocciola i dati: “Gli screening funzionano. Abbiamo distribuito 120 kit per la ricerca del sangue occulto nelle feci. Abbiamo eseguito 20 consulenze psicologiche e 40 consulenze nutrizionali. Di queste quaranta visite, 32 sono donne e 8 uomini. Sedici sono a rischio metabolico elevato (11 a rischio intermedio, 6 a rischio normale e 7 a rischio basso). Sessanta persone sono state visitate nell'ambulatorio infiermeristico; sono state prenotate 42 mammografie e 10 Pap Test”.

“Screening e prevenzione” il filo conduttore della terza edizione che ha coinvolto numerose persone. La partecipazione è stata attiva e convinta, frutto di una semina paziente da parte dell'associazione guidata da Palermo. Per una settimana, Palazzo Mifsud è diventato il fortino della prevenzione e della sensibilizzazione. Prenotazioni delle visite, esami e ambulatori, meeting informativi. E' stato presentato il libro della scrittrice sancataldese Mariella Buono dal titolo “Bocca di rosa”. I proventi devoluti in favore del progetto Rior (acronimo di Rete d'informazione oncologica regionale) dell'associazione No SerradifalKo. A moderare l'incontro, il giornalista Michele Bruccheri. Relatori: Cristina Alaimo e Carmela Cerriti del direttivo dell'associazione, la docente Laura Abbaleo, la psicologa Denise Franzone e la stessa autrice del romanzo. Marcello Palermo, in apertura, ha dato un saluto (per l'Amministrazione municipale ha parlato la consigliera comunale Serena Nuccio); si sono registrati gli interventi di Tania Sferrazza, Salvatore Guttilla e un breve contributo è stato offerto dalla poetessa Anna Naro.

Per la cerimonia conclusiva, presso il teatro comunale Antonio de Curtis, il moderatore Michele Bruccheri ha dato la parola al sindaco Leonardo Burgio, al presidente dell'associazione Marcello Palermo, alla dottoressa Rosaria Riccobene (responsabile del Consultorio familiare), a Roberto Cammarata (presidente dell'Ipasvi collegio degli infermieri di Caltanissetta), alla dottoressa Mariella Ippolito (presidente provinciale dei Farmacisti), al dottor Roberto Leone (direttore sanitario del distretto di San Cataldo) e al dottor Alessandro Mazzara (direttore amministravo dell'Asp di Caltanissetta). Tra gli altri, sono intervenute la biologa nutrizionista Letizia Alaimo e la psicologa Daniela Migliore. Ad allietare musicalmente, il duo Fabrizio Aquilina al pianoforte e Carlo Mistretta all'oboe che è stato premiato con una targa. La serata è stata trasmessa in diretta da Rcs. Infine c'è stato un rinfresco, molto gradito, presso il foyer del teatro.

L'associazione No SerradifalKo, nata nel 2014, si occupa dello studio e delle statistiche delle malattie oncologiche. Dallo scorso anno è diventata onlus ed ha la propria sede in via Duca 6 (a Serradifalco). Eroga una serie di servizi gratuiti: assistenza nutrizionistico-alimentare, psicologica, infiermeristica e giuridico-amminsitrativa. Ne è presidente Marcello Palermo (al quale hanno donato, le donne del direttivo, una targa), vice presidente Mirella Pelonero, segretario Lillo Ricotta, componenti del direttivo Cristina Alaimo e Carmela Cerriti. 

MICHELE BRUCCHERI