INCONTRI

 
     
A NAPOLI L’ENSEMBLE LINO PATRUNO JAZZ BAND SHOW INAUGURA LA STAGIONE CONCERTISTICA

A NAPOLI L’ENSEMBLE LINO PATRUNO JAZZ BAND SHOW INAUGURA LA STAGIONE CONCERTISTICA

ott 04 2016

di DANIELA VELLANI – Oltre al celebre artista calabrese, ci saranno musicisti di grande spessore. Prima tappa per sabato sera. Previste altre date 

 

 

 
 Il grande Lino Patruno

Sarà l’ensemble Lino Patruno Jazz Band Show, costituito dal noto artista Lino Patruno (chitarra e banjo), Michael Supnick (tromba e trombone), Mauro Carpi (violino), Clive Riche (voce) e Guido Giacomini (double bass) ad inaugurare la ricca stagione concertistica dello storico jazz club napoletano Music Art. Riapertura sabato 8 ottobre. Si prevedono appuntamenti interessanti e imperdibili.

 

A seguire sarà proposto il meglio della scena del jazz nazionale e internazionale e, giusto per fare qualche esempio, si esibiranno il 15 ottobre Larry Franco con Italian Jazz Ensemble, il 21 ottobre il Trio Pozzovio-Bulgarelli-Ariano e da New York il 28 ottobre il prestigioso pianista Greg Burk. Il jazz club, che si trova in via Santa Maria della Neve a Napoli, da decenni è la sede dell’associazione Music Art presieduta da Ennio Forte, diretta artisticamente da  Peppe Reale e coadiuvata da diversi associati tra cui Giuseppe De Lollis che, con la sua grande esperienza e competenza musicale, contribuisce attivamente all’organizzazione delle serate, badando alla classe e alla professionalità degli artisti.

 

E’ un luogo di intrattenimento di spessore culturale, caratterizzato non solo dall’alta qualità degli eventi, ma anche dalla calda e familiare accoglienza dedicata agli ospiti, alcuni assidui, altri che da occasionali diventano frequentatori perché felicemente sorpresi dall’atmosfera in cui si trovano immersi. Non manca un gradito intrattenimento gastronomico che si gusta prima del concerto e costituisce un momento di coesione sociale e amichevole degli ospiti.

 

Sabato, dunque, si potrà assistere ad uno spettacolo unico. I musicisti presenteranno un repertorio interessante e ricco, impreziosito dalla loro indiscussa bravura e professionalità. Michele Patruno, detto Lino, è un eclettico e noto artista crotonese, importante parte del puzzle della storia del jazz italiano. Pluristrumentista, attore e cofondatore de “I Gufi”, vanta una moltitudine di esperienze in tutti i campi: concerti di jazz, registrazioni, presenza in TV in qualità non solo di musicista ma anche di presentatore e regista, attività teatrale, cinematografica e cabarettistica, leader in jazz band, sceneggiature e produzioni cinematografiche, organizzazione di festival, conseguimento di premi prestigiosi all’incisione di dischi assieme a maestri del suo calibro.  Nel maggio del 2011 ha rappresentato l'Italia al New Orleans Jazz & Heritage Festival. Ha fondato a Roma il Lino Patruno Jazz Show con cui si esibisce in diversi locali della città e in festival nazionali ed internazionali. 

 
 La locandina dell'evento

 

Michael Supnick  è un artista polivalente: trombettistatrombonista, compositore, arrangiatore e scrittore nato a Worcester negli USA, ma residente in Italia dal 1986. Ha fondato la Sweetwater Jazz Band, che guida dal 1996.  Ha doppiato l’esecuzione con la tromba delle musiche del film Forever Blues, diretto e interpretato da Franco Nero, in cui il celebre attore interpreta il ruolo di un trombettista blues. La lunga carriera artistica di Supnick è caratterizzata dalla collaborazione con diversi musicisti, l’incisione di numerosi dischi, la partecipazione a film e a spettacoli televisivi. Mauro Carpi è un violinista talentuoso nato ad Erice. Fin dalla primissima infanzia si è dedicato alla musica, vivendo svariate esperienze e approdando al conservatorio nella classe di violino. La sua formazione è proseguita con perfezionamenti e con la svolta nel jazz. Nel ’97 viene notato da Lino Patruno entrando a far parte della sua band.

 

Clive Riche è un artista inglese, vissuto negli USA e trasferito in Italia. Ex avvocato, ha richiamato l’attenzione del pubblico italiano partecipando a manifestazioni musicali con Lino Patruno, Renzo Arbore e Carlo Loffredo. Nell’ambito del jazz classico è un cantante dalle grandi doti e capace di ricreare le caratteristiche vocali dei grandi cantanti dell’epoca. La sua carriera è ricca di esperienze variegate che derivano dalla sua ecletticità: in qualità di attore ha fatto parte del cast di diversi film; in qualità di musicista ha preso parte all’incisione di molti dischi e vanta la collaborazione con diversi nomi noti del panorama artistico, tra cui Ennio Moricone e in qualità di ideatore e conduttore ha realizzato una serie televisiva per Stream.

 
 Clive Riche

Guido Giacomini, nato a Roma nel 1965, è un bassista e contrabbassista. Attualmente fa parte del Lino Patruno Jazz Show ed è leader e voce del suo gruppo Swing Dogs. Annovera una moltitudine di esperienze caratterizzate dalla collaborazione con importanti jazzisti italiani e internazionali, dalla presenza sui più prestigiosi palchi, dalla partecipazione a spettacoli teatrali e radiotelevisivi, tra cui “Speciale per me” di Renzo Arbore e “Il ruggito del coniglio” su Radio 2 e da una cospicua produzione discografica. Svolge un’intensa attività didattica ed è impegnato in diversi jazz club, teatri e festival.

 

DANIELA VELLANI

 

Info:

sabato 8 ottobre ore 21.30 LINO PATRUNO SHOW

Associazione Music Art Napoli

Vico Santa Maria della Neve, 65 (Riviera di Chiaia)

www.musicartnapoli.it tel.  338 5669770

Break enogastronomico

 

   

 

La Voce del Nisseno online