INCONTRI

 
     
SI E’ APERTO MUSIC FESTIVAL 2016 A SAN NICOLA ARCELLA (COSENZA)

SI E’ APERTO MUSIC FESTIVAL 2016 A SAN NICOLA ARCELLA (COSENZA)

lug 12 2016

Con il reportage di Daniela Vellani per La Voce del Nisseno si racconta la prima tappa. Ecco l’elenco completo dei diversi concerti presso il caffè jazz club calabrese   

 

 
 Enzo de Vito alla batteria 

Con l’evento “4tunity play Pat Metheny”, sabato scorso, si è aperto il “Music Festival 2016" presso il Caffè Le Mele a San Nicola Arcella (Cosenza). L’ensemble, costituito da Roberto Guarino alla chitarra, Sasà Calabrese al basso ed Enzo de Vito alla batteria, ha eseguito con classe, virtuosismo e raffinatezza, una sequenza di brani che hanno creato una bella atmosfera che ha coinvolto il pubblico presente. Il repertorio proposto ha riguardato il periodo compreso tra la prima metà degli anni ’80 e la fine degli anni ’90. Con il primo brano, Are you going with me, si è entrati in sintonia col bel sound  che ha  messo subito in luce il proficuo affiatamento del trio. 

 

Successivamente, il celeberrimo Last train home, nel suo veloce ritmo grazie ad una piena sintonia di basso e batteria, con i pacati interventi della chitarra, ha dato proprio l’idea di uno spensierato viaggio di ritorno in treno. Il concerto è proseguito spaziando tra brani famosi e raffinati come It’s JustTalk, Song for Bilbao, Here to stay, Spring ain’t here, Something to e tanti altri. Sono stati tutti caratterizzati da belle atmosfere musicali alimentate da ritmi crescenti, vivaci  e armoniosi; brevi e intensi assoli di batteria, la costante e la preziosa presenza della chitarra costituita non solo da melodie, ma anche da svisate, fraseggi e bei passaggi.

 
 Sasà Calabrese al basso

 

In alcuni momenti la voce sussurrata di Calabrese ha arricchito le interpretazioni, seguendo le sonorità della chitarra in un “abbraccio di corde”. Non sono mancati momenti particolarmente briosi o raffinatamente romantici e soft. L’esecuzione di Chris, dedicato a David Bowie ha suscitato molte emozioni, soprattutto quando le note del grande artista, recentemente scomparso, interagivano in modo gioioso con quelle del brano. Molto interessante e assai coinvolgente è stato un medley, in cui si sono susseguiti If I could, Cinema e Circle, in un suggestivo omaggio a Ennio Morricone e a Nuovo Cinema Paradiso con una chitarra dal suono echeggiante. Il concerto si è concluso col capolavoro Better days ahead, le cui note sono entrate negli animi del pubblico attento che subito dopo ha richiesto con entusiasmo il bis.

 

Si è trattato di un concerto di alta qualità che ha inaugurato alla grande la “stagione musicale” del Caffè. Seguiranno altri eventi che allieteranno l’estate sannicolese. Ecco quanto Christian Mele, eclettico trombettista jazz, grande appassionato ed esperto di musica, nonché proprietario dell’accogliente caffè jazz club, ha programmato:

sabato 16 luglio: “Bruno Marrazzo trio” con B. Marrazzo  chitarra, R. Carpanzano basso e F. Ruggero batteria.

 
 La locandina con le date dei concerti

domenica 17 luglio: Egidio Ventura jazz three latin project 2# con E. Ventura piano, F. Marino basso, E. Fuduli batteria.

sabato 23 luglio: Elisa Brown Blues Quartet con E. Brown voce, R. Panebianco chitarra, A. Iorio basso, M. Mirabelli batteria.

sabato 30 luglio: Tra storie e note omaggio ai cantautori italiani con M. De Paola voce e tastiere, R. Riccelli tromba e flicorno, F. Scicchitano contrabbasso T. Turrà batteria.

lunedì 1 agosto: Misfit Quartet con S. Di Bona voce, S. Sangiovanni piano, U. Napolitano organo, F. La Fauci batteria.

mercoledì 3 agosto: Hyperbeat con L. Pantarei percussioni, P. Fulco chitarre, F. Del Gaudio basso.

venerdì 5 agosto: Grovvin’ Hight, con K.Ladisa sax, R. Panebianco chitarra, S. Calabrese basso, S. Gerardi batteria.

domenica 7 agosto: Monkey Tempura Post acid electro jazz band con Francesca Palamidessi voce/elettronica, Carlo Ferro piano/synth/elettronica, Francesco De Palma basso, Marco Tardioli batteria. 

lunedì 8 agosto: Cada verso Meu tributo a Tom Jobim con F. D’amante, L. Spinedi chitarra.

mercoledì 10 agosto: Sinaltra con D. R. Giannini voce, S. Tringali piano, A. Biasin basso, M. Calderano batteria.

venerdì 12 agosto: Armando Corsi e Roberto Musolino incontri con A. Corsi voce e chitarra e R. Musolino basso acustico e voce.

giovedì 18 agosto: Tarumbò tributo a Pino Daniele, con T. Cillis voce e chitarre, S. Giambersio chitarra, F. Marino basso, F. La Fauci batteria

venerdì 19 agosto: Rocco Riccelli organ trio con R. Roccelli tromba e flicorno, F.Guagliardi organo Hammond, S. Benincasa batteria.

lunedì 22 agosto: C.S.I.C. Vasco Rossi Tribute Band, A. Cicco voce, E. Russo chitarra, D. Crocetta chitarra, C. Maisiello basso, A. Cannata batteria.

mercoledì 24 agosto: Alessandro Skanderbeg con A. Skanderbeg piano e voce, C. Cimmino contrabbasso, F. Gregorace batteria.

venerdì 26 agosto: Rocco Riccelli Quintet in a Miles Davis Tribute con R. Riccelli tromba e flicorno, S. Riccelli trombone, D. Apa tastiere, F. Scicchittano basso e contrabbasso, A. Benincasa batteria.

sabato 27 agosto: Màs en Tango con S. Cauteruccio fisarmonica, S. Calabrese contrabbasso, F. La Fauci batteria.

 

DANIELA VELLANI

La Voce del Nisseno online