INCONTRI

 
     

La Voce del Nisseno online

 
     
QUATTORDICI CANDELINE PER “LA VOCE DEL NISSENO”

QUATTORDICI CANDELINE PER “LA VOCE DEL NISSENO”

mar 15 2016

L’EDITORIALE. Nasce il nuovo sito web del periodico d’informazione: “E' un'ennesima prova di stare al passo con i tempi”

 

 

 
 Il direttore Michele Bruccheri

Da quattordici anni, questo periodico d'informazione racconta il territorio nisseno e i suoi dintorni. Bimestralmente, la patinata versione cartacea e a colori, raggiunge le persone. Le informa. Come meglio può. Dopo i primi sei anni in bianco e nero, il giornale da otto anni è stampato - come si sa - in quadricromia. Il colore che dà calore e sapore a questo organo informativo.

Da sei anni, poi, abbiamo avuto l'archivio online. Cioè, i principali articoli corredati di fotografie e con le copertine originali del giornale sono stati caricati, periodicamente e stabilmente, sul sito web. Abbiamo raggiunto il pianeta in lungo e in largo. Diventando, certamente, un importante e prestigioso punto di riferimento. Una collaborazione proficua avuta con la MeC Studio (Studio di Marketing e Web Agency). Per una serie di ragioni, da poche settimane si è interrotto di comune accordo il sodalizio. Un caloroso e solenne ringraziamento va, tuttavia, a coloro che vi hanno prestato un qualificato ed efficiente servizio. Soprattutto a Laura con la quale ho avuto modo di lavorare pressoché quotidianamente, insieme a Graziano e ad Eugenio.

Da poche settimane, abbiamo finalmente un nuovo sito web del nostro periodico d'informazione. Ci scusiamo con i lettori che seguono il giornale su Internet, ma abbiamo dovuto fronteggiare una serie di adempimenti burocratici e tecnici prima di far partire, rinnovato ed effervescente, la nuova piattaforma. Questa finestra informativa sul mondo cercherà di essere la nostra carta d'identità. C'è molto lavoro da fare, ancora. Ripartire da zero non è semplice e richiede un po' di tempo. Pazientemente verrà “caricato” tutto il nostro patrimonio di notizie, corredato di fotografie. La rivista online “cambia pelle” e rinnovare un look è sempre un impegno gravoso, importante, indimenticabile.

Questa tappa ci dà la possibilità di comprendere meglio il ruolo che gioca la rete. E' un'ennesima prova di stare al passo con i tempi. Un fervido e sincero ringraziamento va al team di Cogal Sage: professionisti eccellenti. Insieme abbiamo pianificato il nuovo sito web del giornale e lentamente completeremo l'opera. Ci accorgiamo che c'è “sete” di informazione e noi, come sempre, faremo la nostra parte. Questa sfida cade alla vigilia del quattordicesimo anniversario e questo compleanno del periodico d'informazione diventa, indubbiamente, unico per la portata dell'evento.

Se ci guardiamo la mano aperta, le dita hanno l'aria di essere sole. Ma se le chiudiamo, allora ci rendiamo conto che possiamo batterci. Si può fronteggiare il periodo di crisi con grinta e determinazione. Combattere per vincere nuove battaglie.

Quattro anni fa, per la monografia sui dieci anni del giornale, l’amico e collega Gaetano Savatteri del Tg5 scrisse: «Auguri grandi a La Voce del Nisseno e al suo fondatore Michele Bruccheri. L’augurio di avere sempre più ‘Voce’ e che sia una voce forte».

Il ruolo dell'informazione è importante e sacro. Sarà nostro impegno continuare ad onorare questo nobile proposito che da sempre ci accompagna. “La brutta notizia è che il tempo vola, la buona è che il pilota sei tu” (Altshuler). Insieme al tenace e perenne sostegno dei nostri numerosi e fedeli lettori, cammineremo verso nuovi e ambiziosi traguardi.

MICHELE BRUCCHERI