INCONTRI

 
     
MUSSOMELI, GERO RIGGIO PUBBLICA IL SECONDO SINGOLO DAL TITOLO “VELENO”

MUSSOMELI, GERO RIGGIO PUBBLICA IL SECONDO SINGOLO DAL TITOLO “VELENO”

nov 22 2020

di MICHELE BRUCCHERI – MUSICA. È inserito nell’album “Un Anno in più”. Prossimamente, seguirà il relativo videoclip. “È la prima ballad del disco, un dialogo tra due amanti” 

“Veleno” è il secondo singolo estratto dall’album “Un Anno in più” di Gero Riggio. Da un paio di giorni in rotazione radiofonica, seguirà a breve anche il relativo videoclip. Artista di Mussomeli, nel Nisseno, 33 anni, vanta una brillante carriera.

“Veleno”, dunque, è “la prima ballad del disco, un dialogo tra due amanti, tra due persone che hanno deciso di mettere la parola fine sulla loro relazione, che si interrogano sulla loro condizione, sul bisogno di tornare sui propri passi, sul sentiero della ragione e non dell’istinto”, informa l’ufficio stampa.

“E così, seduti di notte sulla battigia, a chiedersi se non è il caso di partire con la mente e farsi travolgere dalla passione, quell’ultima volta per poi dirsi addio probabilmente per sempre - dichiara Gero Riggio -. Quante volte abbiamo avuto l’impressione di avere intrapreso una strada sbagliata nelle nostre decisioni non solo sentimentali? Quella strada sbagliata che però ci ha fatto sentire vivi, ci ha travolto, ci ha esposto enormemente a rischi e che sicuramente ci ha cambiati. L’importante non è sbagliare strada, l’importante è conoscerla, avere il coraggio e l’intelligenza di saper tornare sui propri passi”.

In questo album, composto da 11 brani, Gero Riggio (voci e cori) è stato affiancato da Sebastiano Valenza e Giuseppe Perrone (batteria e percussioni) Vincenzo Marranca e Luca Castiglione (basso elettrico) Gianluca Genova, Luca Castiglione e Peppe Milia (chitarre acustiche, elettriche, ukulele) e Leo Curiale (pianoforte, fender rhodes, programmazione e synth) che ha curato anche la produzione artistica, gli arrangiamenti e il mixaggio.

MICHELE BRUCCHERI 

La Voce del Nisseno online