INCONTRI

 
     
CALTANISSETTA, DOMANI VEGLIA DI PREGHIERA PRESIEDUTA DAL VESCOVO PER SUPERARE LA PANDEMIA

CALTANISSETTA, DOMANI VEGLIA DI PREGHIERA PRESIEDUTA DAL VESCOVO PER SUPERARE LA PANDEMIA

nov 20 2020

di MICHELE BRUCCHERI – L’INIZIATIVA. Il presule dalla cattedrale, i sacerdoti – in contemporanea – dalle chiese madri della diocesi nissena. Sarà meditato un messaggio di Russotto 

 

Una veglia di preghiera, domani a Caltanissetta, per superare l’emergenza pandemica. A darne notizia è monsignor Giuseppe La Placa, vicario generale della diocesi nissena e direttore dell’ufficio stampa.

 

“Memoria liturgica della Presentazione al tempio della Beata Vergine Maria e a Caltanissetta festa della Madonna della Provvidenza, alle ore 19, nelle chiese madri di tutti i comuni della Diocesi”: si svolgerà domani dunque una veglia di preghiera, indetta dal vescovo Mario Russotto, “per chiedere al Signore di fermare questa drammatica diffusione della pandemia”.

 

A Caltanissetta la veglia di preghiera si terrà presso la cattedrale e sarà, ovviamente, presieduta dal vescovo Russotto. Nella lettera di indizione della veglia di preghiera, l’alto prelato ha ricordato la preghiera di Papa Francesco del 27 marzo sul sagrato della Basilica di San Pietro con la piazza vuota: «Il Papa ha invocato il Signore chiedendogli di benedire il mondo, di donare salute ai corpi e conforto ai cuori, nella consapevolezza credente che “Tu hai cura di noi”».

 

All’inizio della veglia di domani, che inizierà alla stessa ora in cattedrale e in tutte le chiese madri dei comuni della diocesi nissena, subito dopo il saluto del celebrante sarà letto e meditato un messaggio del vescovo Russotto. Alla fine della celebrazione, il messaggio sarà distribuito a tutti i fedeli partecipanti alla veglia di preghiera.

 

MICHELE BRUCCHERI

La Voce del Nisseno online