INCONTRI

 
     

La Voce del Nisseno online

 
     
ORAS E IL SUO RACCONTO CHE CI INSEGNA IL VALORE DI UNA CAREZZA

ORAS E IL SUO RACCONTO CHE CI INSEGNA IL VALORE DI UNA CAREZZA

ott 23 2020

di MICHELE BRUCCHERI – SOLIDARIETÀ. Una storia toccante. “Ciriciribì” può essere richiesto a padre Salvatore Randazzo. L’infermiere-autore destina i proventi all’associazione “Don Pino Puglisi onlus” 

 
 

Oras – pseudonimo dell'autore – narra in un breve racconto una storia delicata e toccante. “Ciriciribì” (con sottotitolo “Il valore di una carezza”) è un volumetto di poco più di venti pagine, “nato un po' casualmente – spiega l'infermiere (sposato e padre di due figli che vive e lavora in Lombardia da un mucchio d'anni) – in un momento complicato dove tutti e io nondimeno abbiamo riflettuto su molti aspetti del vivere quotidiano”.

Si riferisce al terribile periodo di spaventosa emergenza sanitaria da Coronavirus.

Questo testo serve sostanzialmente per sensibilizzare le coscienze. A sue spese, dunque, ha fatto stampare delle copie ed essendo un volontario dell'associazione onlus “La Casa Gialla”, di Busto Arsizio, ha devoluto il raccolto a questa struttura nata sei anni fa.

Analogamente, ha fatto stampare altre copie e i proventi stavolta sono in favore dell'associazione “Don Pino Puglisi onlus” di Serradifalco, suo paese d'origine. Padre Salvatore Randazzo, presidente della struttura, informato del nobile proposito, con entusiasmo ha “sposato” il progetto.

Chi volesse aderire, dunque, si può rivolgere direttamente al sacerdote. Sono già state vendute diverse copie, ma si può contribuire ancora acquistando il volumetto che è dedicato – come scrive Oras – “a chi non ha tutto, ma riesce a trarre il meglio da ciò che ha”. E conclude con una esortazione: «Dovremmo imparare a dare valore al tempo e non sprecarlo, mai».  

MICHELE BRUCCHERI