INCONTRI

 
     

La Voce del Nisseno online

 
     
GLI EVENTI DEL PERIODICO SONO VALORE AGGIUNTO PER LA CRESCITA CULTURALE

GLI EVENTI DEL PERIODICO SONO VALORE AGGIUNTO PER LA CRESCITA CULTURALE

mar 11 2020

di MICHELE BRUCCHERI – LE PRESENTAZIONI. “Con tutti i doverosi onori, sbandieriamo adesso ai quattro venti alcune delle principali iniziative legate al nostro giornale…” 

 
 

Con tutti i doverosi onori, sbandieriamo adesso ai quattro venti alcune delle principali presentazioni legate al nostro giornale. Qualcuno potrebbe avere la memoria corta. Tralasciamo il meeting, in pompa magna, sulla guida turistica su Serradifalco, per svariate ragioni. Ebbe un grande successo, in una sala gremitissima, ma non lo annoveriamo tra gli incontri di cui oggi vogliamo riferire.

Esattamente dieci anni fa, nel giugno, gongolammo per la presentazione che La Voce del Nisseno organizzò presso la sala della comunità della parrocchia San Leonardo Abate di Serradifalco. In occasione dei dieci anni di ordinazione episcopale del vescovo Antonino Migliore (Coxim – Brasile). Coordinai la prima parte con ospiti l'arciprete Giovanni Galante, il sindaco Giuseppe Maria Dacquì e l'assessore pro tempore, in presenza dell'alto prelato. E poi, proiettammo su maxischermo il reportage (dvd) su di lui realizzato da me e dal cineoperatore Totò Middione.

L'anno dopo, nell'aprile 2011, presso il teatro comunale “Antonino de Curtis” di Serradifalco, organizzai e presentai l'evento legato alla monografia dedicata allo storico Salvatore Galletti, morto pochi mesi prima. L'iniziativa nacque su input della Banca del Nisseno (oggi Banca Sicana, ndr). Per i dieci anni de La Voce del Nisseno, sempre al teatro comunale, il 17 marzo 2012 ci fu una grande e partecipata festa. Danza, musica e canto, parole e sketch tra gli ingredienti della memorabile serata, alla presenza di un foltissimo pubblico e di autorevoli ospiti. Dedicata alla memoria di Totò Petix. Nel corso della kermesse, consegna di targhe, distribuzione della monografia “Dieci anni d'informazione” e vari gadget.

Due anni dopo (fine dicembre 2014), presso Palazzo Mifsud avviene la presentazione della monografia “Serradifalco”. Ospiti prestigiosi, momenti canori e musicali. Un'altra storica tappa del nostro giornale. A metà ottobre 2017, doverosamente La Voce del Nisseno promuove un Memorial dedicato a Totò Petix, nel ventennale della sua prematura morte. Un grande amico che ricordiamo sempre con smisurato affetto. Un altro evento pregevole, tra ricordi e musica di qualità. 

 
 

Nel gennaio 2018, un’ulteriore e importante presentazione: “Le mie interviste” (ai vip). Si tratta della prima monografia di una collana editoriale già in programma. Relatori eccellenti, musica di qualità, valorizzando sempre il talento locale e consegna di targhe personalizzate. I dettagli naturalmente li troverete nei minuziosi resoconti, corredati di qualche foto, del nostro periodico d'informazione. Centinaia di foto e filmati documentano tutto e fanno parte dell'album dei ricordi. Per brevità, ovviamente, riferiamo qui soltanto l'essenziale.

Dulcis in fundo, lo scorso anno – ad aprile – l'ennesima presentazione: la monografia “La Settimana Santa di Serradifalco”, nella sala della comunità della Chiesa Madre. Un altro interessante ed emozionante appuntamento culturale ed editoriale. Il supplemento che racconta il territorio e la serata vennero dedicate a due figli illustri della nostra terra: Aldo Lalumia e Andrea Maida, prematuramente morti.                                          

MICHELE BRUCCHERI