INCONTRI

 
     

La Voce del Nisseno online

 
     
ECCO I “FIGLI” SPECIALI

ECCO I “FIGLI” SPECIALI

mar 11 2020

di MICHELE BRUCCHERI – LE MONOGRAFIE. Progetti editoriali che raccontano un forte e serio impegno socio-culturale in favore del territorio. Eccole in ordine cronologico 

 
 

Le monografie sono “figli” speciali. In venti anni, ne ho realizzate ben tredici. Nel dicembre 1999 la guida turistica su Serradifalco (i testi sono miei, le fotografie di Totò Middione) e l'anno seguente, nel 2000, sempre assieme un opuscolo informativo, a colori, poi distribuito con un noto quotidiano regionale.

Questi due importanti progetti editoriali, oggi, non verranno contemplati. La nostra lente d'ingrandimento, invece, si soffermerà sugli altri undici lavori, tutti a mia firma, realizzati nell'arco di tempo di quindici anni (parecchi di questi dedicati). Dal 2005 ad oggi. Tutte le pubblicazioni, tranne due, hanno un aforisma in ogni pagina (in copertina non manca mai). Le prefazioni sono a mia firma.

Ritratti serradifachesi (volume 1). Nel marzo 2005, pubblico questo progetto editoriale. Sono trentasei affreschi su personaggi famosi del mio paese: Serradifalco. Ci sono diverse sezioni. L'aforisma in copertina (di colore arancione) è di Leonardo da Vinci: “Riprendi l'amico in segreto e lodalo davanti agli altri”.

Ritratti serradifalchesi (volume 2). Un anno dopo, nell'aprile 2006, arriva il secondo capitolo. Anche in questo caso, ci sono trentasei profili. La copertina è di colore verde e campeggia, in prima pagina, la seguente frase: “La speranza è un rischio da correre” (George Bernanos).

Ritratti serradifalchesi (volume 3). Con copertina rossa, nell'agosto 2007 esce la terza edizione. L'aforisma in prima pagina è di Primo Levi: “Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario”. Ci sono 50 profili tratteggiati dalla mia penna.

Montedoro. Passano tre anni e nel 2010 pubblico questo supplemento monografico, dedicato al piccolo paese del Vallone. La mia prefazione è titolata: “Il “volto” di Montedoro. Si tratta della biografia di questo paese - in una trentina di articoli da me firmati - che vanta un ricco patrimonio. L'aforisma è: “Il segreto del successo è la costanza del proposito” (Discraeli).

Salvatore Galletti. Nell'aprile 2011, previa presentazione presso il teatro comunale “Antonio de Curtis” di Serradifalco, viene divulgata la monografia dedicata al grande storico Salvatore Galletti, morto il 6 ottobre 2010 all'età di 87 anni. Il progetto editoriale mi venne commissionato dalla Banca del Nisseno (oggi Banca Sicana, ndr). L'aforisma in copertina, di Oscar Wilde, è: “La memoria è il diario che ciascuno di noi porta sempre con sé”. 

 
 

Dieci anni d'informazione. Esattamente il 17 marzo 2012, giorno della nascita de La Voce del Nisseno, dopo una presentazione al teatro comunale emette i suoi vagiti la nuova monografia che è sempre memoria e in quel progetto si narrano i primi dieci anni del nostro periodico. È arricchito da dieci articoli (dieci non è un numero casuale) a firma di amici e colleghi. L’aforisma è: “Anche la conoscenza è potere” (Francis Bacon).

Banca del Nisseno. Commissionato dall'istituto di credito cooperativo, nel dicembre 2013 la Banca del Nisseno – ai propri soci – dona questa monografia a mia firma che racconta una delle realtà più vivaci del territorio, dal respiro regionale. Sono tutti miei articoli, ovviamente, ma c'è pure l'introduzione del presidente Giuseppe Di Forti. L'aforisma, di Walt Disney, è: “Se puoi sognarlo, puoi farlo”.

Serradifalco. A fine dicembre 2014, pubblico – dopo tre lustri – la monografia dedicata al mio paese. Arricchita ed aggiornata, rispetto alla versione precedente, sia nei testi e sia nelle fotografie. “Raccontare il mio paese, Serradifalco, in questi lunghi anni è stato un vero piacere e pure un preciso dovere”, scrivo nella prefazione. L'aforisma è di Paulo Coelho: “La felicità è qualcosa che si moltiplica quando viene condivisa”.

Le mie interviste – volume 1 (ai vip). Nel gennaio 2018, pubblico questa monografia che ospita dodici mie interviste famose. In prima pagina, campeggia un aforisma che amo da sempre e che mi descrive: “Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso” (Nelson Mandela).

La Settimana Santa di Serradifalco. Due settimane prima di Pasqua, nell'aprile 2019 pubblico la monografia sulla suggestiva Settimana Santa di Serradifalco. È dedicata a due grandi amici, professori di musica, morti prematuramente: Aldo Lalumia e Andrea Maida. L'aforisma è: “Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro” (San Giovanni Paolo II).

Diciotto anni d'informazione. Cronologicamente, è l'ultimo “figlio” speciale che narra questa lunga, faticosa e affascinante avventura editoriale e culturale. Verrà presentata in occasione della maggiore età del giornale, nel marzo 2020. Per la diciottesima candelina, anche un evento pubblico. E poi la distribuzione della nuova fatica monografica che ha questo aforisma in copertina: “Il tuo unico dovere è salvare i tuoi sogni” (Amedeo Modigliani). 

MICHELE BRUCCHERI