INCONTRI

 
     
VETRINA MEDIATICA E CULTURALE PER IL GIORNALISTA ATTILIO L. VINCI

VETRINA MEDIATICA E CULTURALE PER IL GIORNALISTA ATTILIO L. VINCI

feb 12 2020

Redazione Online – IL RICONOSCIMENTO. Su Wikipedia nella sezione “Bibliografie sulla Sicilia” anche il libro del nostro collaboratore dal titolo “Magica Sicilia - Enogastronomia e cultura tra mare e territorio”

 
 I giornalisti Attilio L. Vinci e Michele Bruccheri

Nel portale Sicilia, Wikipedia (l’enciclopedia online nata all’inizio del 2001 negli Stati Uniti d’America, in Italia l’11 maggio dello stesso anno) ha inserito tra le “Bibliografie sulla Sicilia” il libro del collaboratore de La Voce del Nisseno Attilio L. Vinci intitolato “Magica Sicilia, Enogastronomia e cultura tra mare e territorio”.

Su Wikipedia si trovano citati anche altri due libri di Vinci nel portale curato dalla Mondadori, dedicato ad Italo Farnetani, il più famoso pediatra italiano, storico, docente universitario, scrittore e giornalista, nonché, come lo definisce la stampa americana, uno dei personaggi contemporanei più autorevoli al mondo. I due libri sono: Più Briciole di Sapienza (Premio nazionale per la Letteratura “Fiori di Sicilia” settembre 2007) e L’origine e la speranza. Un riconoscimento che gratifica mezzo secolo di ricerche, studi, comunicazione e pubblicazione di libri (ad oggi sono quindici) del giornalista d’origine marsalese con la passione dei libri.

Wikipedia sostenuta e ospitata dalla Wikimedia Foundation, un'organizzazione non a scopo di lucro statunitense, è stata lanciata da Jimmy Wales e Larry Sanger inizialmente nell'edizione in lingua inglese, in seguito con edizioni in numerose altre lingue. Il nome nasce dall'unione della radice wiki (veloce) al suffisso pedia (da enciclopedia), che etimologicamente vuol significare “Cultura veloce”.  

Con più di 45 milioni di voci in oltre 280 lingue, è l'enciclopedia più grande mai scritta, è tra i dieci siti web più visitati al mondo e costituisce la maggiore e più consultata opera di riferimento su Internet. Al 9 febbraio 2020 l'edizione di Wikipedia in italiano conta 1 581 676 voci, 6 528 593 pagine e 1 932 004 utenti registrati. Wikipedia in italiano ha ricevuto tre riconoscimenti di prestigio tra cui Premiolino, il più antico e prestigioso premio giornalistico italiano, «per aver messo a disposizione di tutti una grande enciclopedia aperta, democratica, incessantemente perfezionata in tempo reale fino a diventare uno strumento utilissimo per chi scrive».

Per richiesta della redazione di una importante casa editrice nazionale Vinci ha inoltrato la sua scheda bibliografica, con tutti i più importanti percorsi di impegno giornalistico, di scrittore (opere letterarie comprese) e di volontario, che tra non molto troverà spazio in un suo portale, dando giusta visibilità mediatica al frutto di un lavoro insistito, serio, corretto fatto soprattutto per la valorizzazione delle risorse umane e materiali della Sicilia, senza alcun conflitto d’interesse.

Attilio L. Vinci, infatti, da mezzo secolo racconta, comunica, pubblica, promuove le eccellenze della nostra terra senza esserne produttore, mediatore o commerciante, solo quale figlio di mamma Sicilia.

 

La Voce del Nisseno online