INCONTRI

 
     
ROMA, “EMOZIONI SENZA TEMPO” DI SILVANA LAZZARINO PRESENTATO A VILLA TORLONIA

ROMA, “EMOZIONI SENZA TEMPO” DI SILVANA LAZZARINO PRESENTATO A VILLA TORLONIA

nov 19 2019

di MICHELE BRUCCHERI – IL PERSONAGGIO. Poetessa e giornalista romana, collaboratrice de La Voce del Nisseno (versione online), ha vinto vari premi. Ne tratteggiamo brevemente il profilo 

 
 L'autrice, il suo libro e due opere di Garth Speight

Nelle scorse settimane è stato presentato il nuovo libro della poetessa e giornalista romana Silvana Lazzarino. Un volume dedicato alla natura e intitolato poeticamente “Emozioni senza Tempo” (edizioni EPC 2019). L’evento, condotto da Cesare Nissirio (direttore del Museo Parigino di Roma e curatore della mostra con Maria Grazia Massafra – responsabile del Museo della Casina delle Civette), era inserito nell’ambito degli incontri collaterali alla mostra “Il Giardino delle Meraviglie. Dipinti e cornici dell’artista Garth Speight” (alla dipendenza, appunto, della Casina delle Civette).

Silvana Lazzarino ha risposto alle domande di Nissirio. Ha evidenziato alcuni luoghi in comune, simili, con la poetica dell’artista canadese Garth Speight, le cui opere “restituiscono le atmosfere dai colori ora accesi e vitali, ora opachi e malinconici del paesaggio attraverso una visione onirica in cui si susseguono le meraviglie di una natura pronta a sbocciare e rifiorire ad ogni primavera, abitata da uccelli, piante e fiori”, spiega a La Voce del Nisseno (versione online) la nostra stimata collaboratrice romana.

Nella raccolta poetica di Silvana Lazzarino (la prefazione è a cura di Sandro Angelucci, affermato poeta, saggista e critico letterario), è rivelato un dialogo interiore “a partire da quanto affiora e si manifesta negli orizzonti di una Natura in divenire dove tutto è sospeso tra materia e spirito, finito e infinito, e dove il particolare si mostra nell’universale, nella ciclicità di un tempo senza tempo. Tutto torna e non finisce”. invece una componente onirica in linea con uno stile che guarda al Liberty.

Nella poesia di Silvana Lazzarino l’equilibrio si evince nel richiamo alla copresenza in natura degli aspetti contrari come il giorno e la notte, la primavera e l’autunno, aspetti che si armonizzano nella stessa, a dimostrazione che la nascita e la morte sono in armonia per la continuità della vita entro quella ciclicità proiettata verso un tempo senza tempo: sospeso, eterno. Il libro di poesie “Emozioni senza Tempo” si è aggiudicato il terzo posto alla XIV edizione del Premio Letterario internazionale “Voci città di Roma” organizzato dall’Iplac e anche il terzo posto alla XIX Edizione del Concorso Internazionale Poetico Musicale organizzato dalla Delegazione Provinciale di Lecce del Cenacolo Accademico Europeo “Poeti nella Società”, in collaborazione con diversi soggetti culturali e istituzionali.

In questa occasione, vogliamo scrivere diffusamente sulla nostra collega Silvana Lazzarino. È nata a Roma sotto il segno zodiacale dell’Acquario. È giornalista pubblicista, esperta in recensioni di mostre d’arte e anche di libri; lavora come impiegata nella Pubblica Amministrazione. Ha pubblicato quattro libri di poesie ed ha collaborato per diverse testate nazionali. Attualmente prosegue le collaborazioni giornalistiche recensendo mostre d’arte ed eventi per testate on line. Ha scritto la prefazione al libro “Sexappeal” del fotografo delle “Dive” Bruno Oliviero, scomparso quest’anno. Ha pubblicato su cataloghi d’arte per alcune mostre.

Collabora con i suoi articoli anche per l’associazione “Il Valore del Femminile”, di cui è presidente Virginia Vandini (sociologa, supervisor trainer counselor ad approccio immaginale, e direttrice della Scuola di Counseling ad orientamento psico-corporeo), che insieme al suo staff organizza e svolge corsi, seminari volti a formare figure professionali nel settore del counseling e a dare guide e percorsi per migliorare la propria vita, guardando al benessere interiore.

In campo poetico ha partecipato a diversi concorsi nazionali e internazionali raggiungendo ottimi risultati con premi e riconoscimenti.

MICHELE BRUCCHERI

La Voce del Nisseno online