INCONTRI

 
     

La Voce del Nisseno online

 
     
CANICATTÌ, ECCO IL CENTRO STUDI SOCIO-CULTURALI «LEONARDO SCIASCIA»

CANICATTÌ, ECCO IL CENTRO STUDI SOCIO-CULTURALI «LEONARDO SCIASCIA»

ott 26 2019

Sono servizi integrati per la formazione. I corsi sono autorizzati dagli assessorati regionali alla Salute e Formazione professionale

 

Per il Centro Studi Leonardo Sciascia di Canicattì investire nella formazione è di notevole importanza. Parafrasando Benjamin Disraeli, “l'uomo che ha più successo nella vita è colui che ha più informazioni”. Un aforisma prezioso di cui tiene conto questa rilevante realtà culturale presente nel territorio. Servizi integrati per la formazione e corsi di qualifica autorizzati dalla Regione Sicilia, nella fattispecie assessorato alla Salute e Formazione professionale.

 

Questo prestigioso Centro Studi è diventato ufficialmente un e.c.p. (e-learning center point) dell'Università Telematica Pegaso, università istituita con decreto ministeriale nell'aprile 2006. Un pregevole ateneo costruito sui più moderni ed efficaci standard tecnologici in ambito e-learnig. L'offerta didattica si snoda su dieci corsi di laurea.

 

Tornando alla formazione, il corso di Operatore Socio Sanitario per la riqualificazione comprende 420 ore (completo 1000 ore e chiunque può farlo) e il tirocinio in ospedale (sono 400 ore nei nosocomi della zona). La Regione Sicilia ha pubblicato il bando. C'è da aggiungere che il Centro Studi Leonardo Sciascia rientra come agenzia regionale per il lavoro.

 

Per quanto attiene il corso di Operatore Socio Assistenziale (744 ore) ci si occupa dell'assistenza diretta alla persona con disagio, non autosufficiente o allettata. Si dà un “aiuto domestico alberghiero, comprende le problematiche e le esigenze dell'utente e si provvede allo svolgimento delle attività quotidiane di igiene personale, rispettando naturalmente usi ed abitudini personali dell'assistito”.

 

Un altro importante corso è quello di “Assistente all'autonomia e alla comunicazione per disabili”. Prevede 944 ore. È una figura professionale volta ad un'assistenza specialistica e qualificata nei confronti di soggetti con disabilità fisica, psichica e sensoriale. Il naturale sbocco professionale è nella collocazione in strutture educative e scolastiche, “lavorando su progetti educativi”. La frequenza è obbligatoria. Per ulteriori informazioni ci si può recare a Canicattì in via Placido Rizzotto, 12.

 

Il corso di conduttore impresa agricola (ex capo d'azienda) è rivolto a giovani disoccupati e inoccupati che “hanno assolto l'obbligo scolastico ed hanno bisogno di acquisire una specifica preparazione professionale, finalizzata all'inserimento lavorativo qualificato per lo sviluppo dell'imprenditorialità agricola”.

 

Altri due corsi interessanti sono quello di tecnico marcatronico (obbligatorio per l'attività di meccanico ed elettrauto) e quello S.A.B. ex R.E.C. (somministrazione di alimenti e bevande; comprende 100 ore).

 

Gli interessati riceveranno tutti i chiarimenti e le informazioni presso la sede.

                                                        

V.N.