INCONTRI

 
     
TRAPANI, ENCOMIO PER ATTILIO L. VINCI CHE HA AVUTO UNA RIBALTA NAZIONALE SULLA RAI

TRAPANI, ENCOMIO PER ATTILIO L. VINCI CHE HA AVUTO UNA RIBALTA NAZIONALE SULLA RAI

feb 03 2019

di MICHELE BRUCCHERI – IL RICONOSCIMENTO. «Magica Sicilia, Enogastronomia e cultura tra mare e territorio» nella rubrica Tg2 Eat Parade. Le parole dell’associazione provinciale Cuochi trapanesi   

 
 Attilio L. Vinci e Matteo Giurlanda

 

Un encomio prestigioso al socio onorario Attilio L. Vinci da parte dell’associazione provinciale Cuochi trapanesi. Con una bella motivazione, che ovviamente inorgoglisce l’autore di libri importanti che raccontano il territorio e i protagonisti della Sicilia: «Un impegno di decenni per la promozione del patrimonio culinario trapanese e dei professionisti del nostro territorio. Impegno di giornalista e scrittore oggi valorizzato anche a livello nazionale».

 

A firmare il documento è il presidente Matteo Giurlanda che esprime una verace soddisfazione. Ma anche il nostro giornale La Voce del Nisseno, di cui Attilio L. Vinci è un prezioso collaboratore. Socio onorario da circa dodici anni (dal 2007), la sua ultima opera dal titolo «Magica Sicilia, Enograstronomia e cultura tra mare e territorio» ha avuto, di recente, una importante ribalta nazionale nella famosa rubrica della Rai TG2 Eat Parade.

 

Una storica rubrica televisiva curata da Bruno Gambacorta, che lo scorso anno ha vinto il premio come miglior giornalista enogastronomico italiano. Unanimemente, i soci dell’associazione  augurano ad Attilio L. Vinci «ancora tanti anni di impegno a favore della valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche trapanesi».

 

MICHELE BRUCCHERI  

La Voce del Nisseno online