Incontri

 
     
PALERMO, OSSERVATORIO SU CONDIZIONI DELLE PERSONE DISABILI: MARIELLA IPPOLITO ILLUSTRA IL DECRETO

PALERMO, OSSERVATORIO SU CONDIZIONI DELLE PERSONE DISABILI: MARIELLA IPPOLITO ILLUSTRA IL DECRETO

ago 08 2018

Redazione Online – Approvato, nel pomeriggio, il regolamento interno. Costituiti i tavoli permanenti. L’assessore regionale: “La Sicilia diventa regione modello nell’assistenza”

 
 

Dopo essere stato istituito dall'assessore regionale della Famiglia, Politiche Sociali e Lavoro Mariella Ippolito, diventa operativo l'Osservatorio sulle condizioni delle persone con disabilità. Questo pomeriggio, nella sala Bonsignore del Dipartimento di via Trinacria, si è tenuta la seconda riunione dell'organismo che ha approvato il regolamento interno e costituito i tavoli permanenti. 

Questi ultimi tratteranno tematiche giuridiche, scolastiche, statistiche, inclusive ed occupazionali.

 

L'assessore Ippolito, che presiede l'Osservatorio, ha riferito ai soggetti che lo compongono del clima collaborativo e fattivo della Commissione Servizi Sanitari e Sociali che all'Ars si era riunita qualche ora prima. Ippolito e il suo collega con delega alla Salute, Ruggero Razza, durante la seduta hanno presentato il decreto del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. Si avvia così l'esame dell'atto, che continuerà il prossimo 21 agosto, nonostante lo stop all'attività d'aula.

 

Il decreto è stato illustrato anche alle sigle dell'Osservatorio dalle quali ci si aspetta la prosecuzione di un confronto proficuo. "Governo, parlamento, associazioni e famiglie - ha dichiarato Mariella Ippolito - stanno conducendo un percorso sinergico con la sensibilità che merita il tema della disabilità. Ci sono tutte le condizioni affinché la Sicilia diventi regione modello nell'assistenza e nel sostegno a tutti i diversabili seguendo i dettami della legge, ma anche ascoltando le logiche del cuore".

 

La Voce del Nisseno online