Incontri

 
     
ROMA, IL GRANDE CINEMA A CINECITTA’ WORLD

ROMA, IL GRANDE CINEMA A CINECITTA’ WORLD

apr 14 2018

di ANNA LAMONACA – Apre Cinetour tra le novità dell’anno del Parco a tema. Un viaggio tra i set dei kolossal del passato fino ai giorni nostri. Tutti i particolari su La Voce del Nisseno 

 

 
 

Il cinema ha da sempre avuto nell’immaginario collettivo un grande fascino, una sua magia. Cinecittà fin dalla sua nascita, circa 80 anni fa, è stato un punto di riferimento ed un pezzo di storia italiana molto importante. In questi giorni si è avuto grande fermento per la festa organizzata per l’apertura della nuova stagione del parco divertimenti Cinecittà Wolrd, il cuore pulsante di Cinecittà in cui tutto è possibile: viaggiare verso nuovi pianeti, tornare nell’America anni ’20, combattere contro mostri alieni o immergersi nella storia del Cinema. Qui è stata inaugurata la nuova attrazione Cinetour, un viaggio tra i set dei kolossal del passato fino ai giorni nostri, un percorso tematico tra templi e Faraoni, sul set di Cleopatra, il grande film con Liz Taylor e Richard Burton, la visita è proseguita nel Cimitero dei morti viventi, con la sua Cattedrale Gotica, popolata di zombie animati, attraversando mostri e creature iperrealiste come Robocop o Terminator e concludendo il tour con il taglio del nastro nel Palazzo di Erode, set orginale del film Cristo Re, ancora inedito in Italia, tra statue dell’antica Roma e costumi originali.

 

Un viaggio che rende omaggio agli interpreti più famosi e alle pellicole più celebri, un gran tour nella storia del cinema, ma anche nel gossip, negli amori, nelle curiosità dell’epoca. Cinecittà World è il luogo dove il mondo del cinema incontra quello della televisione, il portale di accesso all’immaginario comune di tanti mondi diversi. Altra attrazione la grande mostra di scenografie che è a cura dei creatori di effetti speciali e make up artists Gaetano e Francesco Paolocci.

 

“A Cinecittà World entri fisicamente nei film”, ha dichiarato con soddisfazione l’Amministratore Delegato Stefano Cigarini. “Sia tramite i set originali, come Cinetour o Ben Hur, sia tramite la tecnologia, come nelle attrazioni in realtà virtuale tipo La Guerra dei Mondi o Labirinto sia infine tramite l’interazione, da brivido, con gli attori che popolano la nostra Horror House”.

 

Al taglio del nastro per l’inaugurazione della nuova stagione hanno partecipato numerosi ospiti del mondo dello spettacolo, del cinema e della televisione: Valeria Fabrizi, Massimo Bonetti, Miriam Candurro, Flavio Parenti e Eleonora Albrecht, Kaspar Capparoni, Irene Ferri, Ludovico Fremont, Veronica Logan, Angela Melillo, Anna Pettinelli, Alessandro Tersigni, Saverio Vallone, Gloria Bellicchi, Roberta Beta, Fanny Cadeo, Luca Capuano, Demo Morselli, Giuseppe Pisacane, Karin Proia e Raffaele Buranelli, Flavia Vento, Elisabetta Pellini, Savino Zaba, Metis Di Meo, Maria Monsè,  invitati da Giorgia Giacobetti, fedelissima pr del Parco, la conduttrice Federica Peluffo con la figlia dal programma “Fuori controllo” di Radio Italia anni 60 Roma.

 

Le esperienze ispirate al grande cinema a Cinecittà World non finiscono qui: tra le novità ci sono anche Motori... Ciak, Azione!, lo stunt show ispirato ai grandi film action dove gli ospiti più coraggiosi sono saliti a bordo delle auto diventando anche loro protagonisti dello spettacolare show. Tra le situazioni più interessanti e divertenti della festa vi è stata quella dove Alessandro Tersigni, Ludovico Fremont, Luca Capuano e Metis Di Meo sono saliti a bordo come passeggeri delle auto assieme a stunt e piloti esperti diventando protagonisti, tra sgommate, auto di traverso su due ruote e varie. Saverio Vallone è salito su di un camion (guidato da uno stunt) che poi si è alzato sulle due ruote posteriori ed ha percorso gran parte della pista. Altra novità presentata è I-Fly, la montagna russa da… salotto! Grazie a un simulatore attrezzato con la realtà virtuale, gli ospiti hanno avuto la possibilità di vivere i brividi dei grandi roller coaster, ma senza staccarsi da terra.

 

Nel 2018 il parco allunga il suo periodo di apertura a 10 mesi, fino al 6 gennaio, così che gli ospiti possano godere anche degli 8 spettacoli al giorno, delle 6 aree a tema, ispirate ai grandi generi cinematografici, da Adventureland al Far West, da Spaceland all’antica Roma e del ricco calendario di eventi e riprese di film dove gli ospiti del parco possono assistere o addirittura partecipare come attori o comparse in un clima festoso tra la gioia e il divertimento generale.

 

ANNA LAMONACA

 

La Voce del Nisseno online