La Voce del Nisseno online

 
     
«CLAUDIO FAVA E’ L’UOMO GIUSTO ALLA CARICA DI PRESIDENTE DELLA REGIONE»

«CLAUDIO FAVA E’ L’UOMO GIUSTO ALLA CARICA DI PRESIDENTE DELLA REGIONE»

ott 25 2017

di MICHELE BRUCCHERI - L’appello del Movimento politico «’A Strata Nova» guidato da Andrea Grottadaurea

 

 
 Fabio Migliore, Andrea Grottadaurea e Claudio Fava a Serradifalco per il comizio

Una lungimiranza antica di due anni. Infatti, nell'estate 2015 il Movimento politico “'A Strata Nova” di Serradifalco, di cui è coordinatore cittadino Andrea Grottadaurea, aveva rivolto un appello all'unità di tutte le sigle riconducibili alla Sinistra. Aveva promosso un interessante meeting, coinvolgendo Sel, Possibile, Rifondazione comunista, “L'Altra Europa con Tsipras”, “L'uomo Libero in Rivolta”. E adesso, in occasione del voto regionale del 5 novembre, ha risposto favorevolmente all'appello delle forze politiche della sinistra in appoggio alla lista unitaria “Cento passi per la Sicilia, Fava Presidente”.

Andrea Grottadaurea evidenzia come l'onorevole Claudio Fava, vice presidente della Commissione nazionale Antimafia, giornalista e scrittore, candidato alla Presidenza della Regione Sicilia e Ottavio Navarra, designato come vice presidente, abbiano chiesto ed ottenuto il coinvolgimento attivo del Movimento politico “'A Strata Nova” nel gruppo operativo per il cantiere politico che porterà alle elezioni regionali. “La scelta di Claudio Fava a presidente della Regione – spiega il coordinatore Grottadaurea – è il primo atto concreto che va in quella direzione”.

Frattanto, Fava è già stato a Serradifalco in un comizio in piazza dove erano presenti anche i tre candidati del collegio nisseno. Periodicamente, il Movimento politico “'A Strata Nova” promuove iniziative per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle tematiche di stretta attualità.

“C'è una generazione che non abbassa la testa al potere”, dichiarano diversi militanti assieme al gruppo dirigente del soggetto politico-culturale. “C'è una Sicilia che resiste e che vuole con forza rialzarsi. C'è soprattutto una Sinistra che si è ritrovata unita nella lotta per i diritti dei lavoratori, degli immigrati, dei giovani, dell'ambiente, della salute, della scuola pubblica. Claudio Fava è l'uomo giusto”.

MICHELE BRUCCHERI