La Voce del Nisseno online

 
     
CALTANISSETTA, APPROVATO IL BILANCIO DELLA BANCA DEL NISSENO ED ELETTO IL NUOVO CDA

CALTANISSETTA, APPROVATO IL BILANCIO DELLA BANCA DEL NISSENO ED ELETTO IL NUOVO CDA

ago 02 2017

Riconfermato il presidente uscente Giuseppe Di Forti. I membri sono undici: “Onorati della fiducia che riponete in noi, portiamo avanti il nostro impegno”

 

 
 L'assemblea dei soci della Banca del Nisseno

Eletto il Consiglio di Amministrazione della Banca del Nisseno. L'assemblea dei soci, infatti, presso i locali della sala convegni di un noto ristorante di Caltanissetta ha rinnovato le cariche sociali.

Confermato alla guida dell'importante istituto creditizio il presidente Giuseppe Di Forti. Gli altri membri sono: Calogero Parrinello e Salvatore Augello (entrambi vice), Vincenzo Vaccaro, Santo Battiato, Agata Amico, Giuseppe Pirrello, Gaetano D'Amico, Carmelo Parrinello, Giuseppe Martino e Salvatore Fulco.

E' stato inoltre eletto il Collegio Sindacale. La funzione di presidente è espletata da Michele Savoja. I due componenti sono Giuseppe Consiglio e Giuseppa Montante. E' stato eletto anche il Collegio dei Probiviri.

Approvato il Bilancio al 31 dicembre 2016, dopo una feconda discussione e udite le relazioni «degli Amministratori e dei Sindaci sull’andamento della gestione e sulla situazione dell’impresa».

Nel corso dell'annuale assemblea ordinaria dei soci, sono stati trattati anche altri punti all'ordine del giorno. Su tutti, segnaliamo l'argomentazione sull'informativa che inerisce la riforma del Credito Cooperativo. Sono stati valutati i progetti di costituzione dei Gruppi Bancari Cooperativi e, infine, c'è stata la votazione assembleare per deliberare la relativa adesione.

“Onorati della fiducia che riponete in noi - hanno dichiarato il presidente Di Forti e il direttore generale, Michele Augello -, portiamo avanti il nostro impegno. Il Socio è il primo vero patrimonio della nostra Banca”.

Ovviamente si persegue l'obiettivo di favorire lo scambio mutualistico attraverso progetti che incentivano la solidarietà, la partecipazione attiva alla vita sociale e lo sviluppo del territorio. Su questa linea, dunque, si muove l'intero Consiglio d'Amministrazione della Banca del Nisseno che nel corso dell'anno porta avanti una gamma di progetti.

Dall'iniziativa sociale “Sereno Futuro” – che prevede la copertura sanitaria nei casi di ricovero in strutture di cura pubbliche e private – a “Studiare Paga” (c'è un apposito regolamento che disciplina questa iniziativa sulle borse di studio); da “Insieme Viaggiando”, ovvero un paio di interessanti viaggi culturali rivolti ai soci e ai clienti, alle attività dell'associazione “Giovani Soci della Banca del Nisseno”.          

MICHELE BRUCCHERI