Incontri

 
     
CALTANISSETTA, L’ISTITUTO “LUIGI RUSSO” ADERISCE ALLA DUE GIORNI ALL’INSEGNA DI “LINUX DAY”

CALTANISSETTA, L’ISTITUTO “LUIGI RUSSO” ADERISCE ALLA DUE GIORNI ALL’INSEGNA DI “LINUX DAY”

ott 23 2017

Redazione Online – La manifestazione è dedicata al sistema operativo open source Gnu Linux e al Floss allo scopo di diffondere la cultura informatica libera. Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato. Previsto anche un convegno sul fenomeno del cyberbullismo


Venerdì 27 e sabato 28 ottobre 2017 torna il Linux Day, la manifestazione dedicata al sistema operativo open source GNU Linux e al FLOSS, il Free Libre Open Source Software, allo scopo di diffondere la cultura informatica libera in tutte le città d’Italia. L’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Luigi Russo” di Caltanissetta, guidato dalla dirigente scolastica Maria Rita Basta, partecipa in prima persona a questa importante manifestazione organizzando attività che coinvolgeranno gli studenti delle scuole medie della città e del comprensorio, oltre tutti coloro che vorranno parteciparvi. L’evento sarà articolato su due giornate e si svolgerà come sempre presso la sede della scuola sita in via Leone XIII a Caltanissetta con la collaborazione di docenti, alunni ed ex alunni della scuola, esponenti del mondo universitario e del software libero.

 
 Maria Rita Basta

L’evento di venerdì 27 ottobre 2017 avrà come spettatori gli alunni delle terze classi delle scuole medie della città, e avrà luogo dalle ore 9,30 in poi e sarà l’ennesima occasione per divulgare la conoscenza del mondo del free software, ai più ancora sconosciuto. Ormai da diversi anni il coordinamento tecnologico del Russo si fa promotore di iniziative per la promozione del software libero e, anche per il 2017, sviluppa la tematica lanciata da Italian Linux Society, dedicando la giornata al mondo della scuola. Infatti quest’anno saranno affrontate le tematiche che “spaziano dalla didattica alla sicurezza informatica, penetration test con backtrack Linux, l’installazione del sistema operativo basato su Ubuntu Linux e l’utilizzo delle applicazioni basate su software open source, il tutto con un linguaggio semplice ed alla portata anche di uditori non particolarmente esperti”, spiegano gli organizzatori.

Come lo scorso anno, sono stati individuati due distinti momenti: nella prima parte della mattina alcune classi delle scuole medie nissene e del circondario parteciperanno ai seminari e laboratori formativi tenuti da volontari divulgatori del mondo linux; successivamente si svolgerà l’installation party durante il quale sarà possibile, per chi lo desidera, ricevere supporto per installare sul proprio PC il sistema operativo Linux, anche affiancandolo ai tradizionali sistemi operativi delle Microsoft. Si prevedono inoltre proiezioni video sulle tematiche Open Source, Info Point, dimostrazioni software e talk su richiesta.

Sabato 28 ottobre 2017, dalle ore 9,30 in poi, sempre presso l’Istituto Luigi Russo, avrà luogo un convegno sul tema “Cyberbullismo e tecnologie open source per il monitoraggio” che vedrà impegnati come uditori i Dirigenti Scolastici e i docenti referenti di tutte le scuole del territorio. Al convegno prenderanno parte, quali relatori, il professor Salvatore Benfante Picogna, dell’Ufficio Scolastico Regionale Ambito Territoriale per la provincia di Caltanissetta ed Enna, esperto in materia, oltre ad animatori digitali, amministratori di rete e rappresentanti delle forze dell’ordine. Un incontro formativo organizzato dal “Luigi Russo” che da pochi giorni è sede regionale della “Free Software Foundation Europe”, a conferma dell’impegno nella diffusione del “free software” nel territorio. Al termine dell’incontro sarà rilasciato un attestato di partecipazione.