Incontri

 
     
NAPOLI, JAZZ E ROCK CON ALESSANDRO TEDESCO & PINO MELFI SESTET

NAPOLI, JAZZ E ROCK CON ALESSANDRO TEDESCO & PINO MELFI SESTET

nov 22 2016

di DANIELA VELLANI – Organizzato dall’associazione Music Art, l’evento musicale sarà venerdì prossimo. Spazierà tra le pietre miliari del rock in chiave jazz. Previsto anche un break enogastronomico  

 

 

 
 Il manifesto dell'evento musicale

Eccoci al prossimo evento organizzato per venerdì prossimo dall’Associazione Music Art, l’ormai familiare jazz club napoletano che propone serate uniche. Questa volta il presidente Ennio Forte, il direttore artistico Peppe Reale e la moglie Hermina, il consigliere Giuseppe De Lollis, propongono agli appassionati del jazz una band speciale, che vede riuniti musicisti fra i più apprezzati del genere: Alessandro Tedesco & Pino Melfi Sestet, un ensemble che si esibirà in un concerto particolare ed avvincente. I seguenti musicisti: Alessandro Tedesco al trombone, Pino Melfi alla tromba, Giovanni Francesca alla chitarra, Frank La Capra al basso, Giampiero Franco alla batteria e lo special guest Andrea Candela al pianoforte proporranno un repertorio originale, gran parte del quale tratto dal loro ultimo lavoro discografico.

 

Esso spazierà tra pietre miliari del rock in chiave jazz, cosa che sicuramente rappresenta una novità gradita per i frequentatori del club della Torretta, e tra standard della tradizione jazz, con la bella carica di energia che contraddistingue il sound della collaudata band. Non mancherà il gustoso break enogastronomico a sorpresa, ma sempre tratto dalla tradizione culinaria napoletana. Ma conosciamo i musicisti della serata.

 

Alessandro Tedesco, trombonista, compositore e arrangiatore beneventano, classe 1973, ha percorso una carriera lunga, variegata e ricca, costituita da studio, specializzazioni, formazioni cameristiche e orchestrali, ensemble, concerti, premi, partecipazione a svariati e prestigiosi festival e rassegne. Vanta collaborazioni sia in ambito artistico che discografico con musicisti importanti di fama nazionale e mondiale.

 
 I musicisti

 

Pino Melfi è un trombettista lucano diplomato in musica jazz e laureato in discipline musicali. Ha perfezionato i suoi studi partecipando a seminari e corsi di specializzazione. E’ molto interessato alla ricerca di nuove sonorità e contaminazioni, pertanto mette in atto pregiate fusion di jazz, rock e musiche etniche. Ha collaborato con numerosi musicisti di livello alto e di fama internazionale ed ha registrato diversi dischi. Dal 2015 suona stabilmente nell’orchestra Jazz Parthenopea diretta da Pino Iodice.

 

Giovanni Francesca è un chitarrista e compositore dalla carriera ricca e varia. La sua eclettismo gli ha permesso di lavorare in diversi ambiti musicali dal vivo e in sala d’incisione. Ha collaborato con artisti della canzone pop italiana, con attori in ambito teatrale e con jazzisti, partecipando a festival e rassegne. Ha inciso in qualità di leader i dischi “Genesi” e “Rame”. Frank La Capra, classe 1986, è un giovane bassista lucano che ha studiato presso i conservatori “Gesualdo da Venosa” di Potenza e “Duni” di Matera. Collabora con diversi musicisti e recentemente ha partecipato al concerto solidale per Amatrice che si è svolto a Napoli presso il Maschio Angioino.

 

Giampiero Franco di Derby nel Regno Unito, è uno tra i migliori batteristi jazz campani. Annovera la collaborazione con importanti musicisti e la sua poliedricità gli permette di ritmare in modo eccelso e sinergico qualsiasi genere musicale, dal jazz classico al rock, dal pop al funk, dai ritmi latini a quelli ballabili. Andrea Candela, pianista classe 1987, è nato a Potenza e si è avvicinato allo strumento fin dall’età di sei anni. E’ passato dal classico, con studi effettuati al Conservatorio di Potenza, al jazz e attualmente collabora con musicisti notevoli. Partecipa a festival e rassegne. Ha vinto premi e borse di studio, nonché registrato dischi.

 

DANIELA VELLANI

 

Info: Music Art, Vico Santa Maria della Neve, 65

(Riviera di Chiaia) Napoli

Venerdì 25 novembre (ore 21.30)

Per prenotazioni: 338 5669770

www.musicartnapoli.it