Incontri

 
     
GRANDI SUCCESSI PER LA GIOVANE CANTANTE LIRICA LAURA MACRI’

GRANDI SUCCESSI PER LA GIOVANE CANTANTE LIRICA LAURA MACRI’

ott 19 2016

di MICHELE BRUCCHERI – La brava artista di Serradifalco vanta una solida esperienza internazionale. Con le Div4s ha cantato assieme ad Andrea Bocelli. Al microfono de La Voce del Nisseno: “Un’opportunità di arricchimento artistico e umano”

 
 Andrea Bocelli e Laura Macrì

Raccoglie l’ennesimo successo professionale la giovane artista Laura Macrì. La cantante lirica di Serradifalco, infatti, si è esibita all’Arena di Verona in occasione di “Intimissimi on Ice”, un evento che ha coinvolto, tra gli altri, i più bravi campioni di pattinaggio come Carolina Kostner, Stephane Lambiel, Evgeni Plushenko, nonché il mondo dell’Opera e del pop. Tra i big presenti alla manifestazione scaligera, il grande maestro Andrea Bocelli (Laura Macrì, componente delle Div4s, ha cantato nelle tournée mondiali assieme all'interprete toscano).

 
 La performance di Laura Macrì all'Arena di Verona

La ventiseienne cantante soprano, nelle scorse settimane aveva anche duettato, a Modena, con Nek in occasione del concerto in Piazza Grande. La cittadina emiliana, come si ricorderà, aveva ricordato il celebre tenore Luciano Pavarotti a nove anni della sua morte. Una passerella prestigiosa, dunque, per questa brillante cantante che ormai vanta una solida esperienza internazionale. In quella incantevole cornice, vi erano – tra gli altri – il Volo, Elio nella versione lirica, il pianista Danilo Rea, la soprano Silvia Colombini, il cantautore partenopeo Eduardo Bennato, lo scrittore Fabio Volo e il violinista siriano Alaa Arsheed.

Altri talenti hanno impreziosito la kermesse e tra questi ricordiamo Vittoriana De Amicis, Ivan Ayron Rivas, Francesca Sartorato e Claudia Sasso, accompagnati dall’Orchestra  dell’Opera italiana diretta dal maestro Aldo Sisillo. 

 
 Michele Bruccheri e Laura Macrì

Laura Macrì, giovanissima ha intrapreso lo studio della chitarra presso l'Istituto Superiore di Alta Formazione Artistica e Musicale "Vincenzo Bellini" di Caltanissetta. Lì si è diplomata in Canto Lirico col massimo dei voti, la lode e la menzione d' onore sotto la guida del mezzo soprano Tiziana Arena.

Possiede una bella voce, duttile e preziosa. Riscuote enormi consensi di pubblico e di critica. Ha seguito vari corsi di perfezionamento con insigni nomi del panorama lirico internazionale come Delia Surrat, Yva Barthèlèmy, Ines Salazar e Rolando Panerai.

Due anni addietro ha ricevuto un importante riconoscimento dalla Fidapa di Serradifalco, nell’ambito del Premio Donna 2014. Ebbi l’onore e l’onere di presentare quella interessante iniziativa.

E fu protagonista, sebbene assente perché impegnata professionalmente all’estero, in occasione della presentazione della monografia del giornalista Michele Bruccheri, con un suo video. La canzone era “Viva la vita”, proiettato su maxischermo.

Abbiamo interpellato la brillante artista per commentare queste prestigiose esperienze e al microfono de La Voce del Nisseno dichiara: “Per me sono stati concerti pieni di emozioni. Confrontarsi con i grandi artisti della musica italiana ed internazionale è stata, per me, una grande opportunità di arricchimento dal punto di vista artistico ed umano. Ovviamente ringrazio la fondazione Pavarotti per la meravigliosa occasione che mi ha dato”.

MICHELE BRUCCHERI